Buongiorno amici,
eccomi di nuovo tra voi con la seconda proposta per il contest Swiss Cheese Parade che vede protagonisti due grandiosi formaggi svizzeri: lo Sbrinz e il Gruyere, di cui vi ho parlato meglio nella prima ricetta che, se volete rivedere o ve la siete proprio persa, vi basterà cliccare QUI.

Con la ricetta di oggi vi invito alla realizzazione di tortine salate, fatte con brisè al gruyère e fondutina Sbrinz misto a Gruyère.

Andiamo a vedere cosa occorre e quale procedimento seguire.

Ingredienti per 8 tortine: 

  • 250 g  di farina
  • 120 gr di gruyère 
  • 80 gr di sbrinz 
  • 1 uovo 
  • 90 g di burro
  • sale q.b.
  • una decina di pomodorini tipo “cirio”
  • 300 ml di besciamella
  • noce moscata
  • salvia 
  • qualche fettina di pancetta lardellata

Grattugiamo il gruyère e preleviamone 60 g.
Disponiamo la farina a fontana sulla spianatoia, mettiamo al centro l’uovo, il burro tagliato a pezzettoni e il formaggio grattugiato, teniamo un cucchiaio di sale fino su un lato della fontana.
Cominciamo a lavorare bene gli ingredienti, amalgamandoli tra loro e incorporando via via il sale.
Otterremo un composto sbriciolone, che andrà poi reso ben compatto e modellabile aggiungendo poca acqua fredda e lavorando ancora un po’.
Mettiamo l’impasto a riposare in frigorifero per circa mezz’ora.
Grattugiamo anche lo sbrinz e mischiamolo al gruyère avanzato, laviamo i pomodorini e asciughiamoli.

Laviamo due foglie di salvia, asciughiamole bene e tritiamole finemente -in alternativa possiamo usare quella essiccata in barattolo-
Prepariamo la besciamella o utilizziamo quella già pronta confezionata, avendo accortezza di insaporirla  un pò aggiungendo giusto un pizzico di sale e un pizzico di noce moscata grattugiata.
Accendiamo il forno e portiamolo a 180°.
Preleviamo dal frigo la pasta brisè al gruyère o, suddividiamolo in 8 pezzi e da ognuno ricaviamo un disco di pasta per foderare gli stampini per tortine.



nota: nel mio caso, ho usato stampini antianderenti con fondo removibile (Delìcia Tescoma) del diametro di cm 10, che non ho dovuto imburrare per creare antiaderenza; ricordatevi di farlo se usate stampini di acciaio. 


Disponiamo sul fondo di ogni tortina una mezza fettina di pancetta lardellata, ricopriamo con 2 cucchiai abbondanti di besciamella, disponiamo qualche pomodorino tagliato a metà, spolverizziamo di salvia e in ultimo abbondiamo con il mix dei due formaggi grattugiati.

Mettiamo in forno per circa 15 minuti o fino a quando la superficie delle tortine non risulterà leggermente dorata.

Ed ecco il risultato finale.

Belle vero?

E, vi garantisco, anche buonissime!!

www.formaggisvizzeri.it

www.peperoniepatate.com

Tortine di frolla al gruyère con fondutina di sbrinz e gruyère
Tagged on:         

0 thoughts on “Tortine di frolla al gruyère con fondutina di sbrinz e gruyère

  • 31 ottobre 2013 at 8:51
    Permalink

    che crudeltà di prima mattina farmi vedere queste cose, quando sono a dieta 🙁
    Sono bellissime, l'aspetto è molto appetitoso ed è una bella idea fare la sfoglia con lo sbrinz grattugiato.

    Reply
  • 31 ottobre 2013 at 10:12
    Permalink

    che delizia queste tortine, sono molto invitanti, e poi con questo formaggio non possono che essere gustosissime!

    Reply
  • 31 ottobre 2013 at 11:01
    Permalink

    Davvero belle queste tortine che non ne mai fatto ne mai assaggiato ma che bontà che devono essere! Non conoscevo nemmeno il formaggio svizzero che hai usato ma il brinz mi ispiara molto me lo cercherò!

    Reply
  • 31 ottobre 2013 at 16:33
    Permalink

    che bella ricetta invitante! davvero belle queste tortine! mi piace molto lo sbrinz, buono sia mangiato così che nelle preparazioni. in bocca al lupo per il contest!

    Reply
  • 31 ottobre 2013 at 16:41
    Permalink

    Questo è un vero attentato alla mia (presunta) linea!!! Una golosità esagerata! Devo assolutamente provare a replicarla! La trovo davvero accattivante anche dal punto di vista cromatico!

    Reply
  • 31 ottobre 2013 at 16:43
    Permalink

    Parteciperei volentieri a questo swiss cheese parade assaporando queste prelibatezza che hai realizzato! Io sono golosissima di formaggi … e in questo abbinamento devono essere davvero superlativi!

    Reply
  • 31 ottobre 2013 at 17:02
    Permalink

    troppo belle queste tortine mi hai dato un ottimo spunto per la cena di stasera ,qui in famiglia adoriamo il formaggio …..

    Reply
  • 31 ottobre 2013 at 17:58
    Permalink

    Deliziose e molto belle da vedere, ti auguro in bocca al lupo per il contest!

    Reply
  • 31 ottobre 2013 at 18:49
    Permalink

    Ma che bella idea devo dire che ti sei superata già ero rimasta affascinata dall'altra ricetta quelli di spiedini che replicherò presto ora questa non mi resta che procurarmi questi formaggi e assaggiare queste meraviglie

    Reply
  • 31 ottobre 2013 at 19:16
    Permalink

    cosa ti devo dire???? che i miei occhi sono a cuoricino ed il mio stomaco fa grrrrr?????!!!!! che meraviglia queste tortine! sei stata davvero brava a realizzare la ricetta utilizzando la frolla per una creazione salata! buoni buoni…da provare!
    in bocca al lupo!

    Reply
  • 31 ottobre 2013 at 19:17
    Permalink

    chissà che delizia il sapore di questi cestini!!! complimenti perchè sembrano davvero eccezionali….prendo nota della ricetta e provero' a realizzarli!

    Reply
  • 31 ottobre 2013 at 19:29
    Permalink

    che meraviglia queste tartine troppo golose mi piacciono tante sei bravissima complimenti

    Reply
  • 31 ottobre 2013 at 19:30
    Permalink

    STUPENDA E INVITANTE RICETTA!!!!
    Non ho parole, tanto son belle le tue tortine ai formaggi Svizzeri!!! Davvero, l'acquolina in bocca mi impedisce di esprimermi come vorrei!
    Ingredienti gustosi combinati perfettamente per uno Street Food energetico e ricco di bontà!
    Sei stata bravissima, immagino che siano andate a ruba anche le briciole!!!!

    Reply
  • 31 ottobre 2013 at 19:54
    Permalink

    Fa-vo-lo-se! Troppo belle da vedere e troppo buone con tutto quel formaggio filante!
    Io di queste ne mangerei una caterva! Mi inchino davanti a cotanta bontà, complimenti!

    Reply
  • 31 ottobre 2013 at 20:32
    Permalink

    Wow veramente super golose questo tortine salate al formaggio, al solo guardarle mi è venuta fame!!!

    Reply
  • 31 ottobre 2013 at 21:32
    Permalink

    o mamma che cosa buona hai preparato..?mi è venuta l'acquolina in bocca solo a vederle…sarà che sono una patita di formaggi e appena li vedo liquefarsi e fare quella crosticina marrone mi viene una fame…
    bravissima!!

    Reply
  • 31 ottobre 2013 at 22:04
    Permalink

    Che belle e che buone queste tortine, ho avuto modo di assaggiare il gruyere svizzero originale e ti assicuro che è molto diverso dallo svizzero che ci propongono in Italia. In bocca al lupo per il contest!

    Reply
  • 31 ottobre 2013 at 22:07
    Permalink

    Ma come non si può apprezzare una delizia del genere, già solo a vista mi ha messo l'acquolina questa ricettina. Il gruyere mai sentito, lo chiederò in salumeria la prossima volta!

    Reply
  • 31 ottobre 2013 at 23:08
    Permalink

    Non ho mai sentito parlare del Gruyere svizzero, esistano tanti di quei prodotti che sconosciamo e magari sono ottimi e di qualità, guardando la tua ricetta mi hai messoo una fame!! Voglio provare a ripeterla.

    Reply
  • 31 ottobre 2013 at 23:13
    Permalink

    Che delizia queste tortine di frolla al gruyere e fonduta. L'aspetto è invitante e di sicuro sono uniche e squisite.

    Reply
  • 31 ottobre 2013 at 23:33
    Permalink

    Mi penserai mangiando queste delizie? amo le tortine ripiene…se poi il ripieno è di formaggio ancora meglio *_*

    Reply
  • 31 ottobre 2013 at 23:51
    Permalink

    Che meraviglia! Un'idea creativa e gustosa per assaporare al meglio Gruyère e Sbrinz. Il risultato finale è davvero bello e invitante. Ora però sono curiosissima di provarne anche il gusto, senz'altro squisito! Prendo appunti per la ricetta! Le proverò al più presto! 🙂

    Reply
  • 1 novembre 2013 at 0:38
    Permalink

    sono una goduria per gli occhi chissà per il palato…buone da perderci la testa^^

    Reply
  • 1 novembre 2013 at 2:32
    Permalink

    Che meraviglia queste tartine,già solo guardandole pregusto il sapore intenso dei formaggi svizzeri. Mi piace l'accostamento di colori che le rende molto invitanti.

    Reply
  • 1 novembre 2013 at 11:03
    Permalink

    Queste tortine mignon sono uno spettacolo! Accattivanti e golose. Ottimi gli ingredienti utilizzati. Mi piace molto l'abbinamento pancetta, besciamella, Sbrinz e Gruyère. Spolverata di salvia e pachino sono il tocco finale, quello che le rende ancor più originali, visivamente più colorate e appetitose. Complimentissimi per l'idea. Assolutamente da provare.

    Reply
  • 1 novembre 2013 at 13:38
    Permalink

    Deliziose queste tortine! hai realizzato una ricetta molto buona e con ottimi ingredienti.

    Reply
  • 1 novembre 2013 at 14:57
    Permalink

    wow se sono belle…ammetto che nonostante abbia pranzato da poco, mi hai fatto tornare un certo appetito. In bocca al lupo per il contest!

    Reply
  • 1 novembre 2013 at 15:30
    Permalink

    mmh che gola queste tortine..belle da vedere ma soprattutto gustosissime da mangiare, ideali per una merenda nutriente ma anche per un pranzo veloce da consumare in ufficio o per strada

    Reply
  • 6 novembre 2013 at 14:35
    Permalink

    Prescrizione culinaria davvero semplice e genuina, da annotare per non dimenticarla.
    Erry

    Reply

Rispondi