Riflesso Stellare: mistura detossinante naturale per purificare la pelle e liberarla dalle imperfezioni


Riflesso Stellare: mistura detossinante naturale per purificare la pelle e liberarla dalle imperfezioni

Dopo avervi presentato la Lozione Rinforzante Naturale per le Unghie e  i due prodotti per la pulizia del viso ReviveIgienico e ReviveTonico per detergere e tonificare la pelle, torno sul marchio Chèmeia per parlarvi di una mistura detossinante con la quale preparare delle ottime maschere purificanti per il viso e per il corpo: Riflesso Stellare.

Come vi raccontai nei precedenti post, il marchio Chèmeia si occupa di formulare, produrre e vendere cosmetici fatti con ingredienti attivi naturali, erboristici e fitotarapici, di qualità elevata, riscontrata efficacia ed ecocompatibili. 

Fino ad oggi mi sono trovata stupendamente con i cosmetici del marchio e con rinnovata convinzione proseguo nel volerveli far conoscere 

Riflesso Stellare è un prodotto in polvere composto da un equilibrato mix di argilla verde e amido di riso

L’Argilla Verde ha note proprietà purificanti, detossinanti, seboassorbenti e per tali motivi viene indicata per le pelli particolarmente impure, grasse, a tendenza acneica e può, quando consigliata dal dermatologo, essere di supporto ad una terapia curativa per acne e seborrea. 

Il fatto che venga largamente usata per problemi legati alla pelle grassa e impura, spesso ci porta erroneamente a pensare che questo sia l’unico potenziale delle maschere all’argilla, ma non è così. Probabilmente, molti non sanno che l’argilla verde ha anche spiccate proprietà antiaging, inoltre, essendo naturalmente ricca di minerali ha elevato potere rigenerante

Quando andiamo a rimuovere la maschera otteniamo anche effetto leviganteesfoliante.

Se applicata sulle zone colpite da inestetismi come smagliature e cellulite, questa agirà minimizzando i difetti e facendo azione di contrasto alla ritenzione idrica e alla formazione  di cuscinetti adiposi.

L’Amido di Riso è un ottimo detergente, ha proprietà idratanti e lenitive, ma la sua principale virtù è quella di essere un potente antinfiammatorio, capace di calmare arrossamenti e irritazioni, pruriti e sfiammare pelli colpite da rush cutanei provocati da allergie o acne . E ‘ talmente delicato che è indicato anche per le pelli più sensibili e reattive, come quelle di neonati, bambini e anziani. 

Riflesso Stellare: mistura detossinante naturale per purificare la pelle e liberarla dalle imperfezioni

Riflesso Stellare, grazie all’azione sinergica dell’argilla verde con l’amido di riso che ne addolcisce l’effetto, permette l’utilizzo anche su pelli tendenzialmente delicate e sensibili, ma se avete la pelle secca e facilmente reattiva allora andrà meglio Riflesso Lunare, che al posto dell’argilla verde contiene argilla bianca, la più delicata fra tutte le argille. 

Il suo utilizzo è alquanto semplice, basterà stemperare la polvere con poca acqua, in quantità da ottenere una consistenza cremosa e non troppo fluida, e poi applicarla, aiutandosi con un pennello a setole morbide o coi polpastrelli, sul viso, escludendo contorno occhi e labbra, e sulle zona del corpo da trattare affette da inestetismi. 

Si stende uno strato leggero e omogeneo e si lascia asciugare, dopo di che andrà rimossa aiutandosi con un una spugna morbida e acqua tiepida. Dopo il trattamento un leggero rossore è normale, scomparirà in pochi minuti. Applicherete poi la crema viso come da routine.

Chémèia suggerisce di stemperare la mistura di argilla e amido con Lidro-Lital per completarne l’effetto.

Io utilizzo l’acqua di rose che aggiunge le sue proprietà astringenti. Se voglio avere insieme all’effetto purificante anche quello emolliente, allora aggiungo 1-2 gocce di olio di argan o mandorle dolci.

La maschera purificante detossinante va fatta ogni 7-10 giorni.

Molto importante: non utilizzate ciotole e cucchiai in metallo per lavorare le argille perché potrebbero alterarne gli effetti. 

Se volete scoprire i prodotti Chémèia e acquistarli comodamente on line, consultate il sito www.chemeia.it


Rispondi

0 commenti su “Riflesso Stellare: mistura detossinante naturale per purificare la pelle e liberarla dalle imperfezioni

  • Penelope P.

    Faccio anche io la maschera all’argilla verde ma meno frequentemente rispetto alla cadenza settimanale come suggerito perché altrimenti mi secca troppo la pelle. Sicuramente la mistura Riflesso Stellare che ha l’amido di riso risulta più tollerabile dalla mia pelle, la proverò. Ciao

  • Erry

    Con l’aiuto dell’ottimo prodotto “Riflesso Stellare” e dei tuoi preziosi consigli un ottimo risultato è garantito, lo consiglierò di sicuro.

  • Barbara

    In primavera faccio sempre cure erboristiche che siano detossinanti, ma non sapevo ci fossero anche maschere che hanno lo stesso effetto sulla pelle! In effetti ho sempre trovato l’argilla un po’ troppo forte, per la mia pelle un po’ delicata, quindi trovo davvero azzeccato l’utilizzo dell’amido di riso per addorcire! Ho preso nota del prodotto, davvero da provare, grazie!

  • brigida

    E’ bello farsi le maschere coodamente a casa, questa che ci proponi oggi sembra meno aggressiva di altre grazie alla delicatezza dell’amido di riso.

  • Teresa

    Questo Riflesso Stellare di Chémèia mi piace anche perché è molto naturale con il mix di argilla verde e amido di riso. Non immaginavo però che non si potessero usare ciotole e cucchiai in metallo ! Grazie per l’ottimo consiglio 🙂 ciao

  • seo plugin

    Hello Web Admin, I noticed that your On-Page SEO is is missing a few factors, for one you do not use all three H tags in your post, also I notice that you are not using bold or italics properly in your SEO optimization. On-Page SEO means more now than ever since the new Google update: Panda. No longer are backlinks and simply pinging or sending out a RSS feed the key to getting Google PageRank or Alexa Rankings, You now NEED On-Page SEO. So what is good On-Page SEO?First your keyword must appear in the title.Then it must appear in the URL.You have to optimize your keyword and make sure that it has a nice keyword density of 3-5% in your article with relevant LSI (Latent Semantic Indexing). Then you should spread all H1,H2,H3 tags in your article.Your Keyword should appear in your first paragraph and in the last sentence of the page. You should have relevant usage of Bold and italics of your keyword.There should be one internal link to a page on your blog and you should have one image with an alt tag that has your keyword….wait there’s even more Now what if i told you there was a simple WordPress plugin that does all the On-Page SEO, and automatically for you? That’s right AUTOMATICALLY, just watch this 4minute video for more information at. Seo Plugin