Pentolpress: l’indiscussa qualità Made in Italy


In cucina, sappiamo bene, per la buona riuscita di un piatto è molto importante la qualità degli ingredienti scelti, ma occorre anche avere capacità e fantasia e, quando sprovvisti, un libro di ricette, un manuale di cucina o anche il web, possono esserci di grande aiuto.
Di rilevante importanza è però anche la qualità di strumenti ed utensili vari che utilizziamo per cucinare in quanto, con attrezzature scadenti, anche un bravo cuoco incontrerebbe difficoltà a far davvero bene.
Quando ero più giovane, non badavo molto alla qualità degli utensili da cucina che acquistavo e spesso  imputavo l’insuccesso di una preparazione alla mia poca capacità.

Col tempo ho imparato a cucinare meglio e, appassionandomi, ho cominciato comprendere l’importanza di utilizzare i giusti attrezzi.

Parlando di pentole di qualità, e volendovene suggerire alcune, tra le prime che mi vengono in mente sono le Pentolpress.


– Pentolpress – cenni su azienda e prodotti –

Pentolpress
è un’Azienda che produce e valorizza al 100% il made in Italy, il cui obiettivo è quello di offrire al consumatore prodotti di altissimo livello qualitativo a prezzi del tutto competitivi, adatti all’utilizzo quotidiano e dall’estetica originale.
Propone diverse linee per ogni tipo di cottura e con una vasta scelta di forme e dimensioni.
Realizza i suoi prodotti solo con materiali sceltissimi e conformi alle norme e ogni singolo articolo viene  controllato e rifinito a mano.

brevetto manico amovibile

La cura del design e dei dettagli è tenuta in alta considerazione proprio come la qualità, e Pentolpress vanta il sistema brevettato di manico amovibile che consente un pratico utilizzo tanto su fornello quanto in forno e, ovviamente, anche riporle risulta più pratico rispetto a padelle e tegami con manico fisso.

– Julienne Collection –
La linea Julienne comprende una vasta gamma di strumenti di cottura innovativi e dai diversi modelli : pentole alte e basse, bistecchiere, tegami, casseruole, teglie, padelle, wok e frittatiera, crepiera, pesciera  etc.
Questa è la linea con esclusivo manico amovibile che troviamo disponibile in legno, alluminio e soft touch.
Fatto di ottimo antiaderente che permette cotture con minore aggiunta di condimenti o assenza totale di grassi, ha un fondo di notevole spessore perché è composto di triplo strato.

come si compone l’attrezzo

– Julienne Induction Plus – 
Questa linea  presenta tutte le qualità elencate nella precedente, ma  è stata voluta da Pentolpress per ottimizzare l’utilizzo con cottura ad induzione. Con le pentole Julienne Induction, i tempi di cottura si riducono e così si riduce anche il consumo energetico; non utilizzando fiamma o piastre roventi, si limiteranno anche i possibili incidenti in cucina e inoltre  il materiale di cui sono composte permette di limitare la temperatura massima interna e dunque l’antiaderente non si surriscalderà, mantenendo così  alte performance più a lungo. Julienne Induction aggiunge innovazione a pentole già di per sé innovative e rende questo prodotto unico.                                                      

strato rinforzato in materiale ceramico
-Titanio Collection- 
Creata per durare nel tempo, anche questa linea si avvale dello speciale sistema di manico asportabile ma in più, sottostante agli strati di rivestimento, è stato aggiunto uno strato di rinforzo ceramico che offre elevata antiaderenza e notevole resistenza ad abrasione e graffi.

La differenza tra i normali antiaderenti rinforzati e Titanio è che i primi contengono una piccola carica ceramica del primo strato, mentre i secondi si distinguono per avere una base composta esclusivamente di materiali di elevatissima resistenza meccanica, che consente di utilizzare utensili metallici per cucinare. Inoltre ha una migliore resistenza alla corrosione salina cui la sottoponiamo.

– Flamingo CeramiKa – 

Per chi è attento al proprio benessere, Pentolpress ha realizzato la linea Flamingo Ceramika, dalle linee eleganti e moderne, il manico fisso in bakelite satinato nero, il rivestimento interno in ceramica bianca, prodotta interamente in Italia, che permette di cucinare in modo sano, di dosare meglio i condimenti e di risparmiare energia. La composizione del rivestimento interno è a base di particelle di silicio, un materiale naturale e puro, che conferisce una forte resistenza ai graffi. Il rivestimento esterno  è nero siliconato e il corpo in alluminio coniato.

– Flamingo Collection – 
Estremamente leggera, ma non per questo qualitativamente inferiore, la linea Flamingo Collection è per coloro che amano la classicità del manico fisso, la qualità di materiali scelti ma a prezzi decisamente competitivi.
Sono fatte di alluminio coniato, ma sempre dotate di un eccellente triplo strato ad elevato spessore.

– Considerazioni personali – 

Perché quest’oggi ho deciso di parlarvi di Pentolpress?

Perché la mia esperienza con questo marchio è molto positiva e quando sono soddisfatta di un prodotto utilizzato, voi sapete, mi piace parlarne e suggerirlo così da aiutare chi mi legge a fare un eventuale scelta di acquisto oculata.

In mio possesso:

  • Wok o saltapasta Flamingo Ceramika 28
  • Tegame Julienne 24
  • Padella bassa Titanio. 28

Il wok è uno strumento utilizzato nella cucina asiatica, ma che va sempre più diffondendosi anche nelle nostre cucine. Si tratta di una padella dal fondo stretto e le pareti alte e larghe. Questa padella diventa un’alleata in cucina per cotture veloci di verdure e di tutti quei cibi che permettono di essere saltati. Io lo utilizzo veramente spesso, cucino al suo interno condimenti per pasta che poi salto con assoluta scioltezza di movimenti, grazie al manico il cui  materiale consente una presa sicura, non sguscia via dalle mani, per intenderci. Molti forse non lo sanno, ma questa ampia padella si presta bene anche per la cottura a vapore: basta avere una griglia da posizionare sulla parte superiore. Dotandola di coperchio invece, si possono cucinare anche cibi stufati e brasati, ed è ottima anche per la frittura.
Con il rivestimento in ceramica, i cibi non si attaccano e pulirla è estremamente facile e veloce.
Il wok di Pentolpress ha un rivestimento qualitativamente superiore, oltre che resistentissimo,  ma è sempre opportuno utilizzare utensili non metallici per evitare di graffiarlo.

Il tegame Julienne mi ha dato grandi soddisfazioni in termini di cottura. Utilizzato sia per cucinare risotti che per salse di pomodoro e ragù di carne, mi ha letteralmente lasciata a bocca aperta quando l’ho utilizzato per la cottura al forno.

Come vi avevo specificato sopra, tra le straordinarie qualità delle pentole Pentolpress   Julienne e Titanio, abbiamo la possibilità di poterle utilizzare sia su fornello che in forno ed infatti ho cucinato un tortino di asparagi, la cui cottura è stata veloce e omogenea, ma la cosa che più mi ha stupita è stata l’elevata qualità antiaderente: non so se dalle fotografie si riesce a capire, ma il tortino si è staccato da solo, allontanandosi dalle pareti,  e trasferirlo al piatto di portata è stato semplicissimo.

Stesse positive considerazioni per quanto riguarda la padella della linea Titanio. Cucinando con Pentolpress i sapori dei cibi vengono esaltati, l’utilizzo di grassi si riduce al minimo indispensabile, rendendo la cucina più sana e dietetica, il manico amovibile di padelle e casseruole è una particolarità innovativa e pratica: ci permetterà di sfruttare al massimo l’attrezzo, di sfruttare meglio lo spazio all’interno del mobile nel quale andremo a riporlo, in caso di lavaggio in lavastoviglie e anche il lavaggio manuale risulterà meno macchinoso non avendo l’intralcio del manico.

Ebbene si! le pentole Pentolpress (comprese quelle in ceramica) sono lavabili in lavastoviglie, ovviamente dopo aver rimosso il manico, anche se per una maggiore durata nel tempo è consigliabile preferire il lavaggio manuale perché la lavastoviglie è usurante a prescindere.

Credo di avervi raccontato tutto quel che ritenevo essenziale delle fantastiche pentole Pentolpress.
Ne ho tessuto le lodi perché indiscutibilmente meritevoli, ma l’unico modo perché ve ne rendiate davvero conto è quello di saggiare personalmente la loro grande qualità e, una volta fatto, sono certa che non tornerete più indietro, butterete via i vecchi tegami e le vecchie padelle e li sostituirete dando al modo di cucinare una svolta.

A tal proposito, vi invito a dare un’occhiata al  sito internet sul quale potrete anche effettuare acquisti on line  e  alla pagina Facebook della quale potete diventare fan mettendo un “mi piace”

Concludo rimarcando l’italianità di questi prodotti, oltre che la loro validità,  ricordando a tutti voi quanto sia importante, in un momento come questo di grande crisi per il nostro paese, acquistare made in Italy per contribuire al rilancio della nostra economia.

Baci a tutti e grazie come sempre per la grande attenzione che mi date. Alla prossima!


Rispondi

0 commenti su “Pentolpress: l’indiscussa qualità Made in Italy