Ciao carissimi,
nei giorni festivi mi sono dilettata nella preparazione di gustosissimi panettoncini gastronomici al latte, farciti con 4 buonissime creme salate.
La ricetta prevede l'utilizzo di ingredienti semplici e di facile reperibilità, l'esecuzione è altrettanto semplice, la riuscita certa e l'effetto finale notevole.
Questi panettoncini, nonostante richiamino al Natale e facciano un figurone portati sulla tavola delle feste, sono adatti ad essere proposti sempre, non releghiamoli quindi al solo periodo natalizio!
Ingredienti per i panettoncini al latte: 

  • 200 ml di latte
  • 2 uova
  • 250 g di farina manitoba
  • 250 g di farina 00
  • 15 g di lievito di birra
  • 150 g di burro (io Burro delle Alpi Brazzale
  • 10 g di sale
  • 1 pizzico di zucchero
  • semi di sesamo (facoltativi- io Molino Mercanti

Intiepidire il latte, sciogliervi il lievito, versarlo in una ciotola capiente o nel robot da cucina, aggiungere le uova, le farine e impastare bene.
Quando gli ingredienti saranno grossomodo amalgamati tra loro, aggiungere il burro lasciato ammorbidire a temperatura ambiente, il sale e lo zucchero.
Impastare ancora e bene, fino a che otterremo un composto morbido, liscio e omogeneo.
Imburriamo una ciotola e mettiamo l'impasto a lievitare per 1 ora, coprendo con pellicola.

Trascorso il tempo prescritto, la pasta avrà raddoppiato il suo volume (io l'ho tenuta in forno a temperatura 20° e con la luce accesa).
Suddividiamo l'impasto negli stampini monouso per panettoncini Chef Artù (con queste dosi ne usciranno una decina), riempiendoli per circa 3/4 e lasciandoli lievitare per almeno 40 minuti ancora.
Aggiungiamo i semini di sesamo sulla superficie e cuociamoli in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti circa.
Sforniamoli e lasciamoli raffreddare prima di tagliarli perché da caldi si potrebbero rovinare.
A questo punto possiamo farcirli subito o, volendo, surgelarli per utilizzarli in seguito, avendo l'accortezza di scongelarli qualche ora prima dell'utilizzo, a temperatura ambiente.

Li ho farciti con le seguenti salse/creme: 

  1. Salsa di Melanzane e olive Taggiasche (acquistata pronta)
  2. Salsa Verde (acquistata pronta) 
  3. Crema formaggio ai peperoni: tritiamo finemente 1/2 peperone rosso, spruzziamo con succo di limone, aggiungiamo un bel cucchiaio colmo di formaggio spalmabile tipo Philadelphia, saliamo, pepiamo e amalgamiamo bene. 
  4. Crema formaggio tonno capperi e acciughe: scoliamo dall'olio una scatoletta di tonno, trasferiamolo in una ciotola e frantumiamolo aiutandoci con una forchetta. Tritiamo un cucchiaio di capperi e 4-5 acciughine, aggiungiamoli al tonno, amalgamiamo il tutto con un cucchiaio abbondante di formaggio spalmabile tipo Philadelphia. 

Ho tagliato i panettonici in 4 fette orizzontali e li ho farciti a piacere alternando le creme. Ho decorato infilzando con uno stecchino, sulla calotta, una stella ricavata dal peperone rosso e un'oliva verde denocciolata.  

Ed ecco il risultato finale. Forse non ci crederete, ma sono stati un successone!

Panettoncini gastronomici farciti alle 4 creme salate
Tagged on:                 

0 thoughts on “Panettoncini gastronomici farciti alle 4 creme salate

  • 9 gennaio 2014 at 9:19
    Permalink

    E perchè mai non dovremmo crederci che siano stati un successone? Sono bellissimi ed io già sto leccando il monitor!
    Mi intriga la ricetta sia del panettoncino di per sè, che quello delle creme, soprattutto quella alla philadelphia.

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 9:22
    Permalink

    che bontà questa ricetta sicuramente molto gustosa ma anche molto originale complimenti

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 10:59
    Permalink

    Sostituendo il latte con latte di Soja, il burro con margarina vegetale, le uova con niente (chissà) i panettoncini dovrebbero venire ugualmente. Per le creme ci sono tantissime ricettine di creme vegan e quindi non avrei che l'imbarazzo della scelta.. Belli comunque e in bocca al lupo per il concorso!!!!

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 11:18
    Permalink

    Bravissima, questi piccoli panettoni farciti sembrano davvero squisiti, vado subito adarti il mio like perchè merita davvero *-* in bocca al lupo per il contest

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 11:19
    Permalink

    Che bontà, volevo comprarli ankio quest'anno ma non sapevo con quale crema riempirli, adesso lo so… ti rubo l ricette….

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 11:22
    Permalink

    Che bontà, complimenti!!

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 11:57
    Permalink

    io adoro questo tipo di preparazioni, complimenti i tuoi panettoncini gastronomici ripieno sono fantastici, chissà che ottimo sapore avranno

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 12:09
    Permalink

    oddio sembrano davvero buonissimi…mi sa che replico la ricetta 🙂 slurp

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 12:16
    Permalink

    Ma sono bellissimi e poi chissà che buoni! Adoro tutte le salse quindi io me li sarei mangiati tutti! Belli i prodotti Chef Artù!

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 12:23
    Permalink

    Ma quanto sei bravissima tu???? questi panettoncini oltre che ad essere belli e super perfetti devono essere davvero squisiti..io sono una golosona ma sta cominciando a piacermi piu' il salato e ti dico la sincera verità , assaggerei molto volentieri questi panettoncini che hai fatto anche perchè le salse con cui li hai farciti mi piacciono tutte…tantissimi complimenti e un grandissimo in bocca al lupo per il contest!!!

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 13:14
    Permalink

    Complimenti come sono belli e invitanti.

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 13:20
    Permalink

    Che meraviglia! Devi assolutamente passare il turno. Questi panettoncini gastronomici sono davvero d'effetto! E chissà che buoni poi! In bocca al lupo per il contest, sono sicura che passerai!

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 13:30
    Permalink

    Questa ricetta è strepitosa già vedo mio marito che indica la foto dicendomi perché non me lo fai?
    Così mi sono segnata la ricetta e la proverò in questi giorni appena trovo gli stampini.

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 13:32
    Permalink

    Superba, scenografica e sicuramente gustosissima che dire da provare!
    Sono passata a votarti e ti auguro di vincere il contest e ti chiedo potrei farne uno solo più grande con la stessa ricetta ?

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 14:30
    Permalink

    Sono molto ben presentati questi mini-panettoni ganostronomci, sicuramente farciti in modo saporito e gustoso e poi fantastici perchè monodose senza doversi servire da un solo pezzo che spesso dopo i primi commensali si rovina .

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 15:42
    Permalink

    Che idea fantastica, soprattutto molto originale!!! devono essere una vera delizia, a vederli cosi e quasi un peccato mangiarli, però la tentazione e tanta!!! peccato non poterli assaporare!! bravissima come sempre, e in bocca al lupo per il contest!

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 16:29
    Permalink

    Cosa vedono i miei occhi, che prelibatezza!!!! mi piacerebbe tanto provare a farli, se solo trovassi questi stampini!!
    Teresa

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 16:41
    Permalink

    Io ci credo eccome che sono stati un successone!! sono davvero bellissimi, e poi che bontà, li hai farciti alla perfezione!
    Anna

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 17:23
    Permalink

    Ecco, se vuoi farmi morire mostrami queste cose deliziose con le salse!!!! Voglio assolutamente provare questa tua ricetta! Chiaramente cercherò di usare tutto come consigli tu! Anche perchè il risultato mi sembra ottimo!:-)

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 17:51
    Permalink

    che belli panettoni salati, anche io partecipo al contest, ma ho dato il mio like alla tua ricetta, è molto bella e particolare.
    Belle anche le foto complimenti

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 17:53
    Permalink

    ma che bonta'..hai creato un capolavoro.di certo non sara' facile decretare i vincitori per questo contest.complimenti

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 18:17
    Permalink

    Ross che favola! il panettone gastronomico è sempre nei miei pensieri sai? è tra quelle preparazioni che amo, versatili e golose che fanno sempre festa… si possono condire come vogliamo e sono stupende da vedere….
    i tuoi sono troppo carini!!

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 18:27
    Permalink

    rubo la ricettina perche' e' davvero buona e sembra facile da fare. una bonta' a regola d'arte

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 18:51
    Permalink

    sono davvero bellissimi…e sicuramente squisiti 🙂

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 19:32
    Permalink

    wuao che super ricetta…farò replicare sicuramente alla mia mogliettina 😉 complimenti

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 19:39
    Permalink

    complimenti!sono stupendi!!mi piace l'idea di fare i panettoncini gastronimici a casa..le salse usate per la farcitura mi piacciono moltissimo…a quest'ora fareici volentieri un'aperitivo

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 20:29
    Permalink

    complimenti sono molto invitanti questi panini.

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 20:31
    Permalink

    ma che belli e sicuramente gustosi! sembrano usciti da una gastronomia di lusso, bravissima!

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 20:57
    Permalink

    sono fantastici!!! che precisione, bravissima e in bocca al lupo per il contest

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 21:03
    Permalink

    oltre che dirti che sei stata bravissima a fare questi panettoncini, sono sicura che sono buonisimi

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 21:29
    Permalink

    wow complimentissimi, sono bellissimi da vedere e sicuramente anche da mangiare.. ti voto te lo meriti e in bocca al lupo per il contest!

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 21:53
    Permalink

    mi hai dato un ottimo suggerimento sembrano facili da farsi ed anche di un ottimo sapore..bella la presentazione

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 23:17
    Permalink

    Ma che bella idea questi panettoncini, davvero invitanti e sfiziosi, complimenti.

    Reply
  • 9 gennaio 2014 at 23:18
    Permalink

    Hai avuto un'ottima idea, belli da vedere ma sicuramente molto gustosi, complimenti Rossana e auguri per il contest.

    Reply
  • 10 gennaio 2014 at 1:40
    Permalink

    Una ricetta allegra, originale e grintosa! Mi piacerebbe davvero provare a replicarli! Chi l'ha detto che il panettoncino va bene solo a Natale? Questi sono una tentazione da proporre tutto l'anno!

    Reply
  • 10 gennaio 2014 at 1:45
    Permalink

    Questa ricetta dimostra con concretezza la tua creatività! In famiglia adoriamo le creme salate ed ammetto che quella 'Crema formaggio ai peperoni' mi tenta moltissimo!

    Reply
  • 10 gennaio 2014 at 8:26
    Permalink

    Mi piace tanto l'idea del panettoncino singolo.Personale. Non si deve così prendere qualcosa che è stato iper maneggiato da altri. quelle creme,poi, realizzate con il formaggio spalmabile sono un'ottima idea…
    Non sapevo ci fossero questi contenitori usa e getta monodose.Belli.

    Reply
  • 10 gennaio 2014 at 10:40
    Permalink

    Beh amica mia, posso dirti che hai avuto un'idea geniale?!?!?
    Questi piccoli panettoni salati sono qualcosa di super sfizioso *_* mi ispirano molto di più rispetto a quelli dolci!
    Le 4 salse sono una più stuzzicante dell'altra e anche la decorazione finale è fantastica!
    Queste sono le ricette che mi piacciono un sacco: belle da vedere e gustose al palato.
    BRA-VIS-SI-MA!!!! Inutile dirti che mi salvo subito la tua idea e la replico l'anno prossimo!
    Ti faccio un grandissimo in bocca al lupo per il contest, tifo per te!!!!

    Reply
  • 10 gennaio 2014 at 10:55
    Permalink

    questa ricetta è fenomenale davvero. Brava

    Reply
  • 10 gennaio 2014 at 12:57
    Permalink

    complimenti sei stata bravissima, hai avuto un idea davvero originale, ti copio la ricetta perchè io nn li ho mai fatti cosi'… e poi un grande in bocca al lupo per il contest…

    Reply
  • 10 gennaio 2014 at 15:03
    Permalink

    Un'idea molto interessante e sicuramente da provare.

    Reply
  • 10 gennaio 2014 at 17:49
    Permalink

    Wow.. che bella questa ricetta!! Da ripetere assolutamente! Brava.

    Reply
  • 12 gennaio 2014 at 9:51
    Permalink

    Oddio che buoniiiiii!!! Me li volgio mangiare!!

    Reply

Rispondi