Litodora o Erba perla
fiori e piante da giardino, giardinaggio, Perenni, Sempreverdi, Tappezzanti

Litodora o Erba Perla pianta perenne dai bei fiori blu elettrico

divisore fiorellini delicati 2 Penelope

Dopo avervi segnalato la Phlox Subulata come piccola pianta perenne adatta ad aiuole e bordure che regala una ricca e prolungata fioritura dando risalto al nostro giardino, un’altra pianta dalla caratteristiche simili è la Litodora, pianta arbustiva che produce abbondanti fiorellini di un colore blu elettrico molto particolare.

Litodora
Litodora o Erba Perla

divisore fiorellini delicati 2 Penelope

Da inizio primavera fino a tutta l’estate la Litodora produce abbondanti fiorellini stelliformi. Il loro particolare colore blu acceso è tipico della famiglia cui appartiene, quella delle borraginacee.

È una pianta che necessita di poche cure. Va posizionata in pieno sole, tollera anche la mezzombra ma meno sole prende e meno bella sarà la fioritura.

Necessita di terreno sabbioso non particolarmente ricco. Non ama i ristagni e le annaffiature eccessive, starà bene se il terreno sarà ben drenato.

Le concimazioni non saranno frequenti, ogni 4 mesi andrà benissimo, con concime a lenta cessione specifico per acidofile.

Litodora o Erba Perla
Litodora o Erba Perla

divisore fiorellini delicati 2 Penelope

La Litodora è una pianta perenne che se ben curata avrà vita lunga. Per mantenerla sempre bella e rigogliosa, poiché crescendo tende ad allungarsi perdendo compattezza e bellezza, sarà oppotuno accorciare i rami più vecchi e spogli cercando di mantenerla nella forma di cespuglietto denso e vaporoso.

Litodora o Erba Perla
Litodora o Erba Perla

divisore fiorellini delicati 2 Penelope

Esteticamente rende molto ed è adatta anche alla coltivazione in vasi e fioriere. E’ una soluzione perfetta per balconi e terrazzi molto esposti al sole perché, come già detto, questa pianta ama proprio l’esposizione soleggiata e non risente del calore e della moderata siccità. E’ una pianta che resiste bene anche durante l’inverno con temperature minime anche sotto lo 0. In questo caso si potrà verificare una perdita di foglie ma la pianta non verrà compromessa.

Se volete riprodurre le Litodora fatelo per talea nel periodo primaverile. Non tentate mai di moltiplicare la pianta separando cespi dalle radici perché rischiate di farla morire. La Litodora non tollera lesioni all’apparato radicale.

Generalmente non viene attaccata da muffe o malattie delle piante specifiche, ma qualche insetto potrebbe trovarla gustosa.

vialedeipensieri11/nelmiogiardino

Tra le mie varie passioni le piante e i fiori e in questo spazio cercherò di portarvi la mia esperienza sulle piante di casa, giardino, terrazzo.

You may also like...

10 Comments

  1. Cristina says:

    Una pianta bellissima, mi piace molto

  2. Denise says:

    E’ bellissimo il blu elettrico dei fiori di Litodora, una pianta che indubbiamente sa farsi notare.

  3. Una pianta che resiste bene anche durante l’inverno va bene dalle mie parti, dove il piumone è rimasto sul letto fino a pochi giorni fa…
    Il colore è a dir poco magnifico, un azzurro luminoso e intenso…pare la maglia del Napoli 😀

  4. Martone Laura says:

    Io da amante del blu non posso che amare questi fiori, sono davvero stupendi!

  5. Che bel colore… Mio marito mi ha riempito il terrazzo di basilico, menta, rosmarino, erba cipollina e peperoncini, ma nemmeno una piantina con dei fiori che a me piacciono tanto…

  6. Pamela Bix says:

    é davvero di un blu spettacolare la fioritura della bella Litodora. Mi segno in nome, la vorrei nella mia brughiera.

  7. margherita says:

    ma che bei fiori blu che produce,adoro il blu,non conoscevo questa pianta,la trovo bellissima per decorare il giardino

    1. Il suo blu elettrico risalta in mezzo al verde e rende particolare il giardino 🙂

  8. Stefania DF says:

    E’ davvero bella e poi non necessita nemmeno troppe cure!

    1. No, infatti, se si seguono quelle poche regole è una pianta pressoché facile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *