Tartufini nelle varianti al Mirto, all’Amaretto e con Oreo

La ricetta del giorno: Tartufini al Mirto, Tartufini Amaretto e Arancia, Tartufini Oreo –

 

Ciao a tutti e ben tornati sul blog.

Spero che le vostre festività di Natale siano trascorse in allegria e serenità e che non abbiate troppo strafatto con il cibo. Io ho mantenuto contegno, come mio solito, festa o non festa cerco di mangiare il giusto.

Prima di Natale vi ho lasciato la ricetta dei Tartufini al Limoncello, promettendovi a breve la variante al Mirto. Ebbene, non mi sono limitata ad una variante ma li ho realizzati in tre gusti: Mirto, Amaretto e Arancia, con Oreo, variando per ciascuno il cioccolato di copertura e il decoro.

Tartufini
Tartufini Limoncello, Oreo, Mirto, Amaretto e Arancia

Sono stati molto apprezzati e sono rimasta particolarmente contenta della versione Oreo, volutamente realizzata senza ingredienti alcolici per i più giovani, che hanno gradito parecchio. La cosa mi ha fatto piacere perché accontentare i ragazzini d’oggi è una vera impresa, sono difficili e tra un vizio e l’altro finisce sempre che se accontenti l’uno scontenti l’altro. In questa occasione è invece andata molto bene.

Tartufini Limoncello, Oreo, Mirto, Amaretto e Arancia
Tartufini Limoncello, Oreo, Mirto, Amaretto e Arancia

La ricetta e l’esecuzione rimangono le medesime dei Tartufini al Limoncello, cliccate qui per rivederla, e variate indicativamente (ma potete andare a piacere e fantasia) come segue:

Tartufini al Mirto

aromatizzate l’impasto con 2-3 cucchiai di liquore di mirto, non mettete la scorza grattugiata del limone, ricoprite con cioccolato fondente o al latte (meglio fondente, io ho utilizzato al latte su gentile richiesta). Decorate con granella di nocciola o altro a piacere.

Tartufini Amaretto e Arancia

aromatizzate con 2-3 cucchiai di liquore Amaretto e la scorza grattugiata di un’arancia, ricoprite con cioccolato, meglio se fondente extra, e decorate a piacere.

Tartufini Oreo

realizzate l’impasto sostituendo i biscotti alla vaniglia con biscotti al cacao tipo Oreo, inserite nell’impasto praline croccanti al cioccolato e 1-2 gocce di essenza vaniglia. Ricoprite con cioccolato misto latte e fondente (a bimbi e ragazzi il fondente non piace molto) e decorate con praline e zuccherini.

Tartufini Mirto, Tartufini Amaretto e Arancia, Tartufini Oreo
Tartufini Limoncello, Oreo, Mirto, Amaretto e Arancia

I Tartufini non sono tipici natalizi ma adatti ad ogni genere di festa

Posso suggerirvi di proporli al party di fine anno, meglio ancora se trovate zuccherini color oro e argento per decorarli in superficie, si intonerebbero al tema della festa e fareste un figurone.  Questi dolcetti vanno tenuti in frigorifero e si conservano per alcuni giorni (5-6), vanno serviti freschi. In estate è anche bene tenerli in freezer (in questo caso il tempo di conservazione aumenta) e toglierli pochi minuti prima di servirli.

3 pensieri riguardo “Tartufini nelle varianti al Mirto, all’Amaretto e con Oreo

  • 27 dicembre 2016 in 19:21
    Permalink

    Sei bravissima, che belle varianti di una ricetta semplice e prelibata! Chissà che buoni quelli al mirto, lo adoro!!!!

    Risposta
  • 28 dicembre 2016 in 20:48
    Permalink

    li sto mangiando con gli occhi…sono così sfiziosi che uno tira l’altro. che bella inventiva per i gusti e quanta pazienza per fare le tre varianti. Quelli con gli Oreo…che tentazione!!

    Risposta
  • 29 dicembre 2016 in 9:44
    Permalink

    Quanta tentazione !!! Vorrei tanto provare quelli al limoncello :)!! Sembrano ottimi.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *