Swedish Cinnamon Rolls – Dolcetti Natalizi alla Cannella

swedish cinnamon rolls 1

Buongiorno miei cari lettori, siete già entrati nello spirito natalizio? Io si, “a voja”! Ieri sono andata per Mercatini di Natale, ma il tour non è stato propriamente godibile causa freddo e pioggia, peccato! In compenso, con le narici stuzzicate dai profumi provenienti dai banchetti che proponovenano mele caramellate, frittelle all’arancia, zucchero filato e dolcezze varie, sono tornata a casa con una voglia matta di qualcosa di dolce e speziato adatto al periodo, così, ho preparato i Cinnamon Rolls.

I Cinnamon Rolls sono dei dolcetti di origine svedese fatti di pasta lievitata aromatizzata alla cannella. Gli ingredienti per realizzarli sono pochi e semplici, facilmente reperibili, l’esecuzione davvero poco impegnativa, la riuscita è garantita e in caso di ospiti farete sicuramente centro.

Nota: tra gli ingredienti vi è il Cardamomo che è una spezia molto usata in Asia e India. La troviamo sotto forma di piccoli bacelli essiccati, al cui interno si trovano i semini che racchiudono il cuore dell’aroma. E’ una una spezia dal sapore fresco e pungente, il cui profumo è un misto tra fiori e limone. Si usa per esaltare piatti a base di riso, per dolci e per aromatizzare bevande come tè e caffè. Per utilizzarlo occorrerà liberare i semini dall’involucro e macinarli con un pestello o schiacciarli (come ho fatto io) aiutandosi con il dorso di un cucchiaio o la parte piatta di un coltello.

Prepariamo insieme i Cinnamon Rolls

Ingredienti per i cinnamon rolls

Per la pasta

  • Latte 250 ml
  • Lievito 1 panetto
  • Zucchero 50 g
  • Sale 1/2 cucchiaino
  • Cardamomo gratuggiato 2 cucchiaini
  • Burro 70 g a temperatura ambiente
  • Farina 400 g
  • Uova 1 per spennellare

Per il ripieno:

  • Burro 50 g
  • Zucchero di canna 80 G
  • Cannella in polvere 3 cucchiaini
  • Nocciole in granella q.b.

Per guarnire:

  • Zucchero al velo 100 g
  • 2 cucchiaini di albume (preleviamolo dall’uovo per la spennellatura)
  • Codine di cioccolato q.b.

Esecuzione cinnamon rolls

swedish cinnamon rolls 3

Intiepidiamo il latte, sciogliamoci dentro il lievito, trasferiamo in una capiente ciotola e aggiungiamo il burro, il sale, il cardamomo e lo zucchero.

Aggiungiamo poco per volta la farina e lavoriamo bene per almeno 10-15 minuti.

Lasciamo l’impasto a lievitare per minimo mezz’ora o fino a quando il suo volume non sarà raddoppiato. Copriamolo con un panno di cotone umido e mettiamo in forno spento con la luce accesa.

Trascorso il tempo, preleviamo l’impasto e dividiamolo a metà stedendolo sulla spianatoia in due sfoglie né troppo sottili né troppo spesse, teniamoci attorno al 1/2 cm di spessore.

In una ciotola prepariamo il ripieno col burro ammorbidito, la cannella, lo zucchero di canna e la granella di nocciola.

Distribuiamolo sull’impasto, arrotoliamo su se stesso e affettiamolo ottenendo delle girelle di circa 1 cm e 1/2.

Mettiamo ogni girella in un pirottino da forno e poi su una placca da forno. Lasciamo lievitare ancora mezz’ora.

Passato il tempo, prendiamo l’uovo e prima di sbatterlo per la spennellatura dei dolci separiamo il tuorlo dall’albume e di quest’ultimo mettiamone da parte qualche cucchiaino che ci servirà per la glassa finale. Con l’uovo sbattuto spennelliamo la superficie di ogni girella, portiamo il forno a temperatura di 220° e inforniamo per 10-12 minuti circa.

Una volta sfornati lasciamoli intiepidire, estraiamoli dai pirottini e, se vogliamo, trasferiamoli in pirottini nuovi.

swedish cinnamon rolls 2

Prepariamo la glassa con 100 g di zucchero a velo e 2 cucchiaini di albume d’uovo. Distribuiamola sui nostri cinnamon rolls e subito distribuiamo anche le codine di cioccolato (che potranno essere sostituite con altro tipo di decorazione). Lasciamo rapprendere la glassa e i nostri cinnamon rolls saranno pronti da gustare.

Queste deliziose girelle speziate sono soffici e delicate, perfette da consumare a colazione o per accompagnare il tè del pomeriggio e perfettissime per il periodo natalizio.

Non so voi, ma io le amo!!!

Per il Natale vi suggerisco anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *