ciliegie proprietà e benefici

ciliegie cherries

La Ciliegia, Cerasus dal latino, Kerasos dal greco, è indubbiamente uno dei frutti più amati fra tutti. Se dovessimo stilare una classifica dei preferiti sia di grandi che di piccini, sicuramente si piazzerebbe ai vertici della top ten.

E’ il frutto del Prunus Avium, albero appartenente al genere rosacee, matura tra maggio e giugno e ci offre due varietà, le duracine (più sode e croccanti) e le tenerine (polpa più tenera).

Dal Prunus Cerasus otteniamo, invece, le varietà amarena, visciole e marasche.

L’italia è il primo produttore in Europa di ciliegie.

Il nostro paese oltre alle più diffuse, tra cui Duroni, Ferrovia, Marca, Anella, Nero e Bigarreau, vanta varietà singolari e pregiate come le ciliegie IGP di Marostica, le Morette di Vignola, purtroppo quasi scomparse, il Graffione bianco, dal singolare colore chiaro, e le Del Monte, coltivate in zona Vesuvio.

cherries ciliegie

Altro paese famoso per i ciliegi è il Giappone, dove è molto diffuso il genere Prunus Serrulata la cui fioritura offre uno spettacolo, detto hanami, letteralmente tradotto “guardare i fiori”, talmente affascinante da attirare visitatori da tutto il mondo.

Le ciliegie, è certo, sono un frutto dolce, succulento e seducente, ma non tutti sanno che oltre ad essere belle e buone sono anche interessantissime per le loro numerose proprietà.

E’ un frutto composto per l’80% di acqua, sazia e disseta, depura, disintossica e ha anche un buon effetto diuretico e lassativo.

E’ un frutto consigliato a chi sta affrontando cure dimagranti, poiché il contenuto di zuccheri è moderato e l’apporto calorico relativamente basso: 100 gr di polpa di ciliegie equivalgono a circa 40 calorie ( che possono variare a seconda della varietà, ma comunque sempre molto limitate rispetto ad altro tipo di frutta).

 

Lo zucchero in esse contenuto, il levulosio o fruttosio, in molti casi (sempre previo consulto medico) è concesso anche ai diabetici.

Sono fonte di Vitamine A, C e del gruppo B, che in combinazione con altri elementi di cui sono ricche, i flavonoidi, stimolano la produzione di collagene e, dunque, a favore della bellezza della nostra pelle.

Le Ciliegie sono apprezzate anche per il loro notevole contenuto di potenti antiossidanti, le antocianine, capaci di offrire una forte azione di contrasto ai radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cutaneo

ciliegie

Ricche di sali minerali, tra cui magnesio, potassio, ferro, calcio e zolfo e di oligoelementi importanti come zinco, rame, cobalto e manganese.

Contengono anche un’importante fonte di melatonin naturale, sostanza che nel nostro organismo regola il ciclo sonno-veglia, e che si è dimostrata benefica nella prevenzione di tumori e in tutte le malattie cardiovascolari e degenerative.

In cucina le ciliegie vengono largamente usate nella preparazione di dolci, marmellate, canditi, sciroppi, liquori, e messe sotto spirito, ma il loro impiego non si limita alla preparazione di ricette dolci, bensì si accompagnano bene a qualsiasi tipo di carne, diventando un complemento sia per salse che di contorno.

I peduncoli vengono utilizzati per la preparazione di infusi ad azione diuretica.

Con i noccioli si può realizzare il “baule asciutto”, ovvero il cuscino di noccioli di ciliegia, da sempre utilizzato nelle zone alpine. Questo cuscino, una volta riscaldato (in forno tradiz. a 150° per 5-6 minuti o nel microonde per 2 minuti), rilascia un calore secco capace di dare sollievo in caso di dolori cervicali, articolari, torcicollo, geloni e coliche addominali. Altresì è utile per procurarsi tepore nei periodi freddi dell’anno. Può essere tranquillamente usato anche da bambini e neonati in quanto non produce scottature o bruciature. Messo a refrigerare nel freezer può essere usato su contusioni, dolori muscolari, distorsioni, per alleviare il caldo e in caso di insolazioni.

Un frutto che, viste le numerose virtù, si dimostra salutare e benefico, per cui approfittiamo finché si trova fresco e, preferibilmente, biologico!

Con le ciliegie acquistate dal mio contadino di fiducia ho realizzato l’acqua dissetante e spezzafame Chia Fresca alle Ciliegie e la Torta soffice alle Ciliegie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *