“Il Segreto dell’Auto-Star-Bene” Marco Fincati e il metodo RQI


"Il Segreto dell'Auto-Star-Bene" Marco Fincati e il metodo RQI

Almeno l'80% dei post contenuti in questo blog ha a che fare con il benessere e la cura di sé.

Si parla di benessere attraverso suggerimenti di prodotti per la persona atti a migliorare una condizione o a preservarne lo stato di salute e l'equilibrio naturale. E sempre di benessere si tratta quando vi vado a suggerire una nuova metodologia, una "terapia" o una disciplina naturale, che sia fisica o psichica o una combianazione di entrambe, che aiuti a ritrovare e/o mantenere serenità e salute (condizioni che vanno indiscutibilmente di pari passo). 

Qualche giorno fa, con sincero interesse e grande curiosità, ho intrapreso la lettura del libro di Marco Fincati "Il Segreto dell'Auto-Star-Bene".

Marco Fincati è l'inventore del Metodo RQI (Riequilibrio Quantico Integrato) e nelle pagine (262 in totale) vuole illustrarci su cosa si basa tale metodo, cosa lo ha ispirato e come metterlo in pratica. 

Al motto di "Cambiare il Mondo, Partendo da Sè" Fincati ci insegna come essere felici e diventare indipendenti applicando l'RQI

Il medoto RQI si basa su una serie di tecniche completamente conciliabili e complementari a qualsiasi terapia o tecnologia applicata in ambito della salute e del benessere. Si tratta di tecniche facili sia da imparare che da applicare, non invasive, prive di effetti collaterali e che chiunque può apprendere e utilizzare su sè e su altri. La loro applicazione ci conduce all'individuazione delle cause di stress in ogni aspetto della nostra vita, quindi su ciò che riguarda la salute, il lavoro, le relazioni etc.

Il Metodo RQI si è rivelato efficace e di grandissimo aiuto e tante sono le testimonianze a suo sostegno. In molti casi si sono verificati miglioramenti talmente importanti tanto da agevolare la cura e la guarigione di patologie. 

Secondo la teoria di Fincati "la malattia altro non è che è errore informazionale", è dunque deducibile pensare che basterà inviare le informazioni corrette per invertire o far rientrare il problema. Ma sarà applicabile poi tale teoria? C'è chi ne è fermamente convinto.  

Si tiene a precisare che il Metodo RQI e tutto ciò che in relazione ad esso ci insegna Fincati, non è in contrasto con la medicina ufficiale, nè tantomeno si tratta di una nuova trovata stile "santone, stregone, sedicente guaritore", ma è un percorso che ha fondamenti scientifici che dimostrano come attraverso questa nuova scienza denominata "fisica quantistica" l'essere umano sia in grado di migliorare la propria vita e il proprio destino attraverso scelte volontarie. 

In poche parole:

il Metodo RQI ci insegna a comunicare col nostro inconscio per trovare le soluzioni naturali ai nostri problemi.

 

Marco Fincati e il QInstitute si mettono a disposizione di tutti coloro che lo vorranno, insegnando tecniche e applicazione attraverso corsi e videocorsi tenuti da lui e dai suoi collaboratori e promuovendo la diffusione di video gratuiti atti a divulgare le basi teoriche e pratiche del Metodo RQI

> QUI I VIDEO

"Il Segreto dell'Auto-Star-Bene" Marco Fincati e il metodo RQI

Ho guardato e seguito con molta attenzione i vedeo gratuiti e devo dire che li ho trovati parecchio interessanti. Alcune informazioni le conoscevo già ma non mi erano state illustrate in chiave semplice o non portavano ad un discorso completo o convincente, altre rispondono a domande che in effetti delle volte mi sono posta riflettendo su determinate situazioni, altre ancora mi hanno condotta ad una riflessione più profonda e a un desiderio di approfondire. Devo dire che tutto segue un filo logico e che in alcuni frangenti è stato pure "illuminante" per certi versi. 
Ovviamente, e come potrete immaginare, un metodo innovativo come quello promosso da Fincati non può che suscitare grande interesse e, di conseguenza, far nascere fronti di sostenitori come anche di oppositori.

L'RQI ha raccolto approvazione da parte delle tante persone che credono in esso e da chi ha sperimentato personalmente ottenendo riscontri positivi.

Anche molti medici di diverso genere, insieme a terapisti olistici e naturali, appoggiano o non escludono la possibilie efficacia di tale "terapia".

Io non so se crederci o meno, dovrei andare a fondo, certo è che ha attirato la mia attenzione e, per carattere, non sono quella parte prevenuta.. Prima vedo e poi considero, prima provo e poi giudico.. Non giudico se non conosco.

Mi vien però da considerare che se il metodo è stato in qualche modo d'aiuto a qualcuno, allora per me male non è, l'importante è che non danneggi mai nessuno e che non si speculi sulla malattia e sofferenza del prossimo e, mi pare, qui non si siano verificate queste situazioni.

  • Avrei curiosità di sapere da voi cosa ne pensate, avevate già sentito parlare di questo metodo? 
  • Se avete avuto esperienze dirette, che idea vi siete fatti?
  • Vedendo i vedeo che considerazioni avete raccolto? 
  • Attendo i vostri commenti!! 

Per ulteriori approfondimenti vi segnalo anche il canale ufficiale YouTube MetodoRQI 

e l'articolo sulla rivista Viviconsapevole

 


Rispondi

0 commenti su ““Il Segreto dell’Auto-Star-Bene” Marco Fincati e il metodo RQI

  • Vittorio Scalia

    Avevo sentito di sfuggita parlare di questo metodo alternativo di ricerca del benessere ma non avevo ben compreso di cosa si trattasse. Ora ho più o meno afferrato e mi trovo incuriosito. Vedrò i video come suggerito, grazie!

  • Kappa Flo

    Sinceramente non ne avevo mai sentito del Metodo RQI. Certo, per come si presenta sembra davvero interessante. Sono tendenzialmente scettica, ma comunque curiosa, quindi come te preferisco prima saperne di più e poi valutare.

  • Dafne Righetti

    Anche a me non piace trarre conclusioni se prima non faccio verifiche e non cerco info, però quando ci sono di mezzo argomentazioni come la salute e la guarigione allora ci vado con molta prudenza. Riassunto come hai fatto, sembrerebbe un metodo senza rischi.. chissà! Approfondirò. Grazie

  • Pina

    una assoluta novità per me questo metodo RQI, credo necessiti un bell’approfondimento per scoprirne le virtù e le basi di funzionamento per valutare se possa essere interessante o meno, visto che tocca situazioni personali importanti come il benessere

  • Mirella Luzi

    Ho letto di recente qualche notizia sull’auto guarigione grazie alla giusta predisposizione mentale. Non posso affermare con certezza che si stesse parlando di Marco Fincati e del metodo RQI ma i discorsi letti erano molto simili. Ora mi hai ulteriormente incuriosita. Vedrò di saperne di più per capire in realtà come funziona questo metodo.

  • Maria F.

    Un argomento difficile che di certo incontrerà supporto e opposizioni insieme.
    Di mio posso dire invece che sarei curiosa di imparare a prendere maggior coscienza di me per combattere meglio lo stress e tante altre difficoltà con questo metodo.

  • Luisa A.

    Beh, credo anch’io che partendo da noi (non dimenticando ciò che ci sta intorno naturalmente) la vita sia più semplice da affrontare e le malattie più "facili" da combattere….diciamo meno ardue.
    Visionerò volentieri i link che proponi, è un argomento che mi interessa per ragioni personali.

  • Giovanna Benazzi

    anch’io come te non so se crederci o meno, ma non ti nascondo che sarei curiosa di approfondire questo metodo rqi di Marco Fincati. Lo stress fa sempre più danni al nostro organismo.

  • Andrea Valentino

    Stavo cercando una cura al mio mal di testa che mi perseguita da anni. Sono capitato nel tuo blog per caso. Interessante il fatto che il Metodo RQI ci insegna a comunicare col nostro inconscio per trovare le soluzioni naturali ai nostri problemi. Ci provo. Andrea

  • Sara

    Ho letto alcuni articoli riguardo al Metodo RQI, devo dire che mi lascia perplessa ma non escludo di vedere video e magari leggere il libro, in fondo potrei ricredermi.

  • Rosalinda Carboni

    Personalmente non avevo mai sentito di questo "alternativo-innovativo" metodo. Mah, chissà se davvero valido, non rimarrebbe che provare.

  • Stefania

    Mi incuriosisce sempre di più questo metodo RQI di Fincati, sono partita molto scettica ma sto leggendo diverse cose in rete e la curiosità sta aumentando. Vediamo se riesco a levarmi i dubbi che ho al riguardo, vedo i video e ti faccio sapere.

  • seo

    Hello Web Admin, I noticed that your On-Page SEO is is missing a few factors, for one you do not use all three H tags in your post, also I notice that you are not using bold or italics properly in your SEO optimization. On-Page SEO means more now than ever since the new Google update: Panda. No longer are backlinks and simply pinging or sending out a RSS feed the key to getting Google PageRank or Alexa Rankings, You now NEED On-Page SEO. So what is good On-Page SEO?First your keyword must appear in the title.Then it must appear in the URL.You have to optimize your keyword and make sure that it has a nice keyword density of 3-5% in your article with relevant LSI (Latent Semantic Indexing). Then you should spread all H1,H2,H3 tags in your article.Your Keyword should appear in your first paragraph and in the last sentence of the page. You should have relevant usage of Bold and italics of your keyword.There should be one internal link to a page on your blog and you should have one image with an alt tag that has your keyword….wait there’s even more Now what if i told you there was a simple WordPress plugin that does all the On-Page SEO, and automatically for you? That’s right AUTOMATICALLY, just watch this 4minute video for more information at. Seo Plugin