Hawaiian Tropic Silk Hydration Face SPF30: con proteine della seta


Hawaiian Tropic Silk Hydration Face SPF30: con proteine della seta

Mie care lettrici,

alzi la mano chi di voi non conosce il marchio di solari Hawaiian Tropic.

Tutte mani giù, ci scommetto!

Per chi (chi?) non conoscesse, Hawaiian Tropic è un notissimo marchio cosmetico che sin dal 1969 rappresenta il top per tutti gli appassionati della tintarella, nato ispirandosi alle abitudini dei nativi delle Hawaii che usavano spalmarsi sulla pelle mix di oli naturali.

Da quella iniziale ispirazione è nata una linea di solari che ha conquistato i frequentatori delle spiagge della West Coast americana fino a venir prodotta su larga scala divenendo popolarissima nella rinomata Daitona Beach in Florida e poi in tutto il mondo.

Oggi Hawaiian Tropic offre una completa linea di oli, lozioni, doposole, tutti caratterizzati dall'amatissima profumazione e dalle texture sensualissime.

Del marchio, in questo post, vi suggerisco una delle novità che va ad arricchire la già fornita linea di solari: la SILK IDRATION FACE lozione protettiva per il viso con SPF 30.

Hawaiian Tropic Silk Hydration Face SPF30: con proteine della seta

Io che ho avuto seri problemi con la comparsa di macchie scure sul viso (ve ne ho parlato altre volte) dovute all'esposizione solare senza un'adeguata protezione e all'utilizzo di cosmetici di bassa qualità, posso garantirvi che è quanto mai importante applicare un elevato fattore di protezione e che sia di marchio affidabile per evitare non solo le antiestetiche macchie (che io sono riuscita ad eliminare a fatica, dopo tempo e lunghi trattamenti dermatologici), ma i raggi solari mettono in moto il fenomeno di foto-agin, ovvero invecchiamento precoce dovuto al danneggiamento del DNA cellulare e, in casi non proprio rari, scatenare tumori della pelle.

Immagino sappiate che i raggi solari generano radicali liberi che attaccano le funzioni cellulari, questo fa comparire precocemente rughe, la pelle perde tono, elasticità e idratazione e risulta avvizzita. Anche se le cellule hanno in dotazione funzioni antiossidanti naturali, il loro potere è comunque limitato, occorre perciò supportare le loro difese evitando l'esposizione intensiva e applicando trattamenti mirati sia prima che dopo l'esposizione.

Hawaiian Tropic Silk Hydration Face SPF30: con proteine della seta

La crema per il viso Silk Idration Face ci offre la sicurezza di un filtro solare elevato -SPF 30- e tutti i vantaggi di una valida crema idratante.

La sua formula è non grassa, per questo la texture risulta leggera, setosa, immediatamente assorbita dalla pelle e adatta anche per essere usata come base make up.

Protegge a lungo e grazie ai "Nastri di Seta" contenuti in formula che garantiscono un'idratazione straordinaria, rimane attiva fino a 12 ore, resiste all'acqua e ha una profumazione a dir poco sublime.

Qualcuna di voi si starà domandando che saranno mai questi "nastri di seta"?

Ebbene, se osservate con attenzione l'aspetto del cosmetico (il flacone trasparente ci aiuta) noterete che è bianco crema con venature color rosa. Quelle rosate striature che durante l'applicazione andranno a miscelarsi con la parte di crema bianca penetrando nella nostra epidermide, sono preziose proteine della seta, dall'elevato potere idratante, la cui azione la si percepisce sin da subito e persiste per tantissime ore.

Ho trovato questo cosmetico molto buono, al di là della protezione UVA e UVB che è, come ovvio, il principale motivo per cui la applico e dunque requisito indispensabile, idrata e rende la pelle incredibilmente morbida e liscia offrendo una sensazione di confort prolungato.

Hawaiian Tropic Silk Hydration Face SPF30: con proteine della seta

La texture di questo prodotto mi ha piacevolmente colpita per la leggerezza, l'assenza di untuosità che spesso è tipica dei solari e l'incredibile velocità di assorbimento.

Un grandissimo difetto tipico di tantissimi prodotti solari è quello di avere la tendenza a ricomparire sulla pelle in una orrenda patina bianchiccia quando a contatto con l'acqua, con Silk Idration questo "fenomeno" non si è verificato, quindi, altro punto a favore.

Pur non percependo effettivo bisogno di riapplicarla dopo qualche ora, è essenziale farlo almeno ogni 2 ore, soprattutto se si è sotto il sole in maniera continuata come quando si va in spiaggia o a fare escursioni o lunghe passeggiate.

Il prodotto è in pratico flacone da 50 ml con dispenser che ne dosa la quantità evitando sprechi. E' trasparente e in questo modo avremo sempre sott'occhio la quantità a disposizione e potremo accorgerci per tempo quando sta per terminare.

Vi ho abituati ad inci naturali e per non confondervi è giusto dirvi che il prodotto non è consigliato a chi è amante delle formule pulite, naturali eco bio, ma credo anche, che queste persone sappiano bene a quali marchi affidarsi.

I solari Hawaiian Tropic assicurano un'abbronzatura naturale, dorata, intensa ma -soprattutto- sicura e, a prova di ciò, tutti quelli con protezione da 15 in su hanno sulle confezioni il simbolo di certificazione della Skin Cancer Foundation che è un'associazione per la lotta e la prevenzione del cancro della pelle, l'unica a livello mondiale che si occupa esclusivamente di questo tipo di tumore che, sappiatelo, è il più comune in assoluto.

Hawaiian Tropic Silk Hydration Face SPF30: con proteine della seta

Sfiorando l'argomento (non mi addentro perché è ambito cui occorre delicatezza e conoscenza) e non per volervi mettere di cattivo umore o sembrare l'uccello del malaugurio, ma ci tengo a ricordarvi la grandissima importanza di proteggere la pelle dai raggi nocivi perché gli inestetismi da essi causati impallidiscono in confronto al fatto che di tumore della pelle si può anche morire!

Detto ciò, ricordate sempre di mettere la giusta protezione, siate diligenti nel ripetere l'applicazione secondo indicazioni del prodotto, abbronzatevi gradualmente ed evitate esposizioni intensive e nelle ore più calde.

Mi rivolgo anche a voi uomini perché in tanti avete in testa l'errata convinzione che spalmarsi di solari sia "cosa da femmine".. purtroppo questo tipo di tumore non guarda tanto al sesso visto che l'incidenza tra uomini e donne è pressoché alla pari.

Tornando sulla crema viso Silk Idration, posso dire di essermi trovata decisamente bene. La mia pelle l'ha accolta con favore, le esposizioni al sole non mi hanno provocato le consuete deturpanti macchie scure, non ho rilevato problema di pori occlusi o qualsivoglia nota negativa. Per me un prodotto promosso senza esitazione.

Concludendo, credo di potervi consigliare con serenità questa protezione solare perché di un marchio affidabile, perché raccomandata dalla Fondazione Skin Cancer, perché ne ho raccolto esperienza positiva.

Questo e altri prodotti Hawaiian Tropic si trovano nei supermercati più forniti, nelle profumerie e nei reparti profumeria dei grandi magazzini. Il suo costo si aggira attorno a € 13,00.

Sul sito www.hawaiian-tropic.it trovate l'intera gamma di prodotti e consigli su quali solari scegliere in base al vostro fototipo e al tempo di permanenza al sole.

Facebook Hawaiian Tropic


Rispondi

0 commenti su “Hawaiian Tropic Silk Hydration Face SPF30: con proteine della seta

  • Selis

    Hai ragione, gridiamolo a gran voce che la pelle va sempre protetta e non solo da parte delle donne!
    Il sole può danneggiare e far ammalare la pelle di tutti, maschi e femmine, piccoli e grandi, quindi ben venga Hawaiian Tropic e la Fondazione Skin Cancer che ci ricordano di proteggere la nostra salute.

  • Virginia Pecchi

    Ciao cara, quoto il tuo pensiero quando dici che occorre proteggerci dai raggi solari con una protezione adeguata. Il marchio Hawaiian Tropic non lo conoscevo ma lo acquisterò sicuramente al supermercato visto che lo consigli molto. Inoltre lo comprerò anche per mio marito…che è molto testardo in tema di protezione dai raggi solari! Grazie mille

  • Rocco

    effettivamente non amo particolarmente spalmarmi la crema sul viso, con questo Hawaiian Tropic Silk Idration Face SPF30 risolverei finalmente questo mio personale fastidio, visto che non è grassa ed è idratante, conscio del fatto che è fondamentale difendere dai raggi solari tutte le parti del corpo, in particolare proprio il viso

  • francesca

    ho provato la prima volta i solari hawaiian l’anno scorso perchè avevo letto tante recensioni positive sui vari blog e mi avevano incuriosita..bhe, è stato il primo anno in cui non mi sono scottata…mi sono trovata così bene che anche quest’anno ho già provveduto ad acquistare la mia protezione del brand

  • Cunegonda

    I tuoi consigli sono sempre molto preziosi. la pelle va protetta eccome dai raggi solari e la pelle del viso ancora di più. Sinceramente sono particolarmente attenta quando mi espongo al sole e uso una protezione alta nonostante non abbia una carnagione troppo chiara. Questo brand lo conosco di fama ma non l’ho mai provato. Credo sia giunto il momento.

  • maria crisci

    Ciao, io a dirti la verità fino all’anno scorso non conoscevo il marchio hawaiian, che peccato potevo utilizzarlo anche negli anni addietro :(, l’anno scorso mia cognata mi diede un campioncino preso dalla loro pagina facebook e l’ho trovato davvero ottimo, tiene la pelle morbida, idratata e sopratutto mi protegge come si deve dal sole 😀

  • angy

    i nastri di seta all’interno di questa protezione solare per il viso sono davvero fantastici, ho avuto modo di provare e apprezzare già la scorsa estate i solari hawaiian tropic, ora devo provare silk hydration face spf30, grazie per la segnalazione

  • Micol

    Mi sono innamorata di SILK IDRATION FACE! In particolare mi ha conquistata della tua recensione il fatto che si tratti di un prodotto non grasso e che quindi possa essere utilizzato com base per il make up! Un bel plus!

  • Alessia

    Conosco bene il marchio e lo reputo nel complesso molto valido.
    Utilizzo sempre fattori di protezione molto elevati, avendo una pelle davvero sensibile e molto chiara. Il tuo post mi ha incuriosito ed invogliato a provare questo prodotto, grazie per la tua condivisione.

  • Rossella Z.

    Ciò che dici riguardo l’importanza delle protezioni solari e senza distinzione tra uomo e donna, è verissimo, al di là del fatto che passiamo gran parte del tempo a curarci delle rughe e ad usare prodotti antiaging e poi rischiamo di andare a compromettere i risultati ottenuti e mantenuti per non prestare attenzione quando prendiamo la tintarella. I prodotti Hawaiian Tropic mi piacciono da morire. Questo Silk Hydration non lo conoscevo, come anche non sapevo dei nastri di seta e cosa si intendesse con ciò. Grazie come sempre per l’esaustiva recensione. ciao

  • francesco R.

    Conosco bene questo brand di solari 🙂 Hawaiian Tropic Silk Idration Face SPF30 lo trovo un prodotto ottimo ed efficace perchè protegge la pelle dai raggi solari che possono provocare enormi danni. Pertanto anche io sono del parere che sia le donne che noi maschietti dobbiamo proteggerci e preveniere eventuali problematiche dovute all’esposizione al sole.

  • Enzo

    Io faccio parte a quella categoria di uomini che non ama molto spalmarsi creme e cremine solari sul viso e corpo 😉 lo so benissimo che sono da bacchettare cara mia…:) ma tu hai perfettamente ragione a dire che una protezione valida sia importante per evitare danni alla nostra pelle. Io purtroppo ancora non conoscevo questa marca di solari Hawaiian Tropic Silk Idration…motivo quindi in piu’ per acquistarlo e correre ai ripari dai raggi del sole. Grazie per le informazioni.

  • daniela64

    I prodotti solari Hawaiian Tropic fanno parte dei miei ricordi di bambina , ricordo quando mia mmma me li splamava sul corpo quando andavamo al mare . Grazie per avermi fatto conoscere le novità del brand, li acquisterò certamente . Buona serata Daniela.

  • daniela64

    I prodotti solari Hawaiian Tropic fanno parte dei miei ricordi di bambina , ricordo quando mia mamma me li spalmava sul corpo quando andavamo al mare . Grazie per avermi fatto conoscere le novità del brand, li acquisterò certamente . Buona serata Daniela.

  • sarah matthew

    io sono attentissima al sole, uso il solare anche in città. Hawaiian Tropic è ottimo, non sapevo fosse certificato dall’Associazione per la lotta contro il cancro, un motivo in più per utilizzarlo in tutta sicurezza.

  • Paula Pessoa

    Mi ha incuriosito molto questo prodotto, prima perché non è grasso,non mi piace la sensazione di pelle appiccicosa,idrata profondamente e rimane attiva fino a 12 ore,perfetta per me che dimentico di ripassare la crema .Grazie !

  • mary Pacileo

    Ho conosciuto da poco i prodotti hawaiian tropic e li trovo fantastici, proteggono la pelle lasciandola idratata e profumata

  • Cinzia dm

    Ciao!! Conosco i solari Havaiian Tropic e sono favolosi , hanno una profumazione buonissima e hanno un ottima protezione.Non ho mai provato quella per il viso ma mi ispira tanto visto che non e’ untuosa e facile ad assorbirsi! Grazie per la tua recensione e buona serata 😉

  • Laella

    Conosco questo brand sono prodotti interessanti tutti da acquistare!Grazie per questa bella scoperta estiva…ci presenti sempre tantissime novità strepitose…

  • Luisa V.

    Tra le buone qualità che hai indicato, sottolineo quelle che mi hanno colpito per differenza con la maggior parte dei solari che ho usato: la leggerezza, il fatto che non unga e che si assorba velocemente…guarda, a volte si finisce per non usare il solare sul viso proprio perchè non sopporto quella patina pesante e grassa sul viso che non riesco a far andar via neanche lavando a meno di strofinare….figurati come potrei ipotizzare di rimettere il prodotto dopo due ore?!
    Invece con queste caratteristiche sembra quasi che tu parli di una comune crema idratante e questo mi piace tantissimo!

  • marta

    non ho mai provato i solari hawaiian ma leggendo il tuo post sembrano davvero ottimi…x me che ho la pelle molto chiara e soggetta a scottature una buona protezione è fondamentale

  • Giorgio

    Non nascondo che il tuo post mi ha molto colpito! in effetti io non adoro spalmarmi di crema e lascio questa attività alla mia consorte che , da buona lucertola, si arrovella al sole per ore. L’unica protezione che tocco è quella che splamo sulla sua schiena. Penso che farò tesoro delle tue parole e quest’estate cercherò di avere più attenzione prevenendo gli effetti nocivi del sole sulla mia pelle. Nel frattempo psso il link del tuo post a mia moglie che sarà lieta di cnsocere questo nuovo brand per i solari

  • Carlotta Del Vesco

    Ottimi prodotti i Hawaiian Tropi, li utilizzo anch’io e vista la mia carnagione molto chiara metto la protezione anche giornalmente pur non andando al mare. Ottimo il brand mi soddisfa pienamente.

  • giusy

    l’anno scorso ho utilizzato la crema solare HAWAIIAN TROPIC SILK per il corpo e mi sono trovata molto bene. Mi piace la versione per il viso ed il pratico tappo dispenser. La comprero’ di certo.

  • vanessa

    hai ragione gli uomini hanno davvero la stupida convinzione di non doversi proteggere dai filtri solari con le creme ma il tumore della pelle davvero non guarda in faccia. Mio fratello ha scoperto dal dermatologo che deve asportare un neo e fare la biopsia, e la raccomandazione del dottore è stata quella di proteggersi assolutamente con delle creme solari ad alta protezione.
    Non ho mai usato i solari Hawaiian Tropic ma questa crema mi ispira!

  • Vania

    E’ molto importante ricordare che proteggersi dal sole non è solo questione di scottature e di estetica ma di tutela della nostra salute. Una protezione 30 è perfetta sul viso, soprattutto se non unge e si assorbe bene, diventa anche piacevole da usare.

  • Valentina L.

    Adoro i solari Hawaiian Tropic.. sono eccezionali! Devo provare quest’anno proprio questo solare che hai testato tu..perfetto anche il grado di protezione per proteggermi dai raggi solari. Non vedo l’ora di risentire l’ottimo profumo.

  • denise s.

    Ho sempre sentito parlare bene di questa marca di solari ma mai mi sono decisa a comprarli scegliendone sempre altri! Questa volta mi hai convinto, credo proprio che quest’estate li proverò! è importante proteggersi con buoni prodotti come questo

  • she mars

    sto seriamente valutando quale sia la migliore protezione solare per la mia pelle candida… credo proprio che sarà questa

  • giovanna riccardi

    ho letto molto bene di questo prodotto anche in altri blog,mia cognata ha iniziato ad usarlo e credo che lo usero’ anch’io visto i risultati

  • Laura

    Ho avuto modo di testare sulla mia pelle i prodotti della Hawaiian Tropic, posso dire solamente che tutte le promesse vengono mantenute! Idratazione e protezione le parole chiave di questo ottimo solare che garantisce oltre che una perfetta tenuta all’acqua anche una continua idratazione. Inoltre il doposole è ricco di nastri di seta e oltre a garantire una durata più lunga dell’abbronzatura e ad idratare in profondità la pelle; dà un gradevole senso di freschezza che dopo una giornata di esposizione al sole risulta essere molto piacevole. Da questa esperienza ho cominciato a consigliare i prodotti di questo marchio che oltre ad essere sinonimo di garanzia hanno un buon rapporto qualità prezzo!

  • Laura

    Ho avuto modo di testare sulla mia pelle i prodotti della Hawaiian Tropic, posso dire solamente che tutte le promesse vengono mantenute! Idratazione e protezione le parole chiave di questo ottimo solare che garantisce oltre che una perfetta tenuta all’acqua anche una continua idratazione. Inoltre il doposole è ricco di nastri di seta e oltre a garantire una durata più lunga dell’abbronzatura e ad idratare in profondità la pelle; dà un gradevole senso di freschezza che dopo una giornata di esposizione al sole risulta essere molto piacevole. Da questa esperienza ho cominciato a consigliare i prodotti di questo marchio che oltre ad essere sinonimo di garanzia hanno un buon rapporto qualità prezzo!