Francesca Fontana presenta Abraham Collezione donna A/I 15/16 14


Federica-Fontana 1

Dalla Collezione Abraham A-I 15/16 firmata Francesca Fontana

Il mondo dell’Alta Moda è il sogno più grande di ogni giovane stilista.

Vedersi spalancate le porte di questo affascinante universo non è cosa semplice e non è certo per tutti.

Occorre essere dotati di molteplici qualità e, prima di ogni altra cosa, dimostrare talento e saperlo accompagnare a generose dosi di originalità e fantasia.

Imperativo è distinguersi.

Ed è quello in cui sta riuscendo bene la giovane stilista e designer italiana Francesca Fontana ,che dopo il successo delle collezioni d’esordio torna con nuove proposte per la stagione autunno-inverno 2015-2016 nella Collezione Abraham.

Francesca-Fontana-22

Collezione Abraham A-I 15/16 firmata Francesca Fontana

Francesca Fontana stilista e designer emergente: conosciamola meglio.

Francesca Fontana si è diplomata nel 2007 all’Istituto d’Arte di Parma.
Dopo gli studi lavora per un certo periodo nel centro estetico della madre. Nonostante il lavoro la impegni molto trova modo di dedicarsi alle sue grandi passioni che, poi, influenzeranno le scelte che farà di lì a breve: Fotografia, Pittura, Design, Architettura, Decorazione e Moda.

Con l’acquisto di una macchina da cucire inizia il suo percorso di formazione stilistica da autodidatta; questo è ciò che distingue principalmente Francesca Fontana dagli altri stilisti emergenti.

Determinata a perseguire il suo obiettivo impiega il tempo libero, rinunciando anche alle ferie, per frequentare brevi corsi di formazione e accrescere le sue competenze: a Padova un corso di modellista presso il Sitam, al Polimoda di Firenze un corso in Fashion Designer e a Milano presso il Milan Fashion Campus uno in Fashion Stylist.

Francesca Fontana si fa guidare da istinto e passione, gioca a mescolare i colori, sovrappone diversi materiali e diverse consistenze, sperimenta nuove prospettive e, da questo, prende vita il suo stile che si concretizza ed esprime nelle creazioni dell’omonimo marchio registrato nel 2013.

Francesca-Fontana-logo

Numerose sfilate ed eventi cui ha partecipato hanno contribuito ad accrescere la sua popolarità e autorevolezza nel settore.

La stilista ha gentilmente accettato di rispondere a qualche mia domanda.

Buongiorno Francesca. Lei ha numerose passioni collegate tra loro dallo stesso filo conduttore che è l’Arte: quando ha capito che quella della stilista di moda, piuttosto che fotografa o pittrice, era la strada che voleva percorrere?

Vengo da un istituto d’arte perciò l’arte è la mia passione in tutte le sue sfumature. Sin dalla mia infanzia dicevo di voler diventare un’ artista, una stilista. Questa passione si è poi intensificata con l’acquisto di una macchina da cucire che mi ha portato ad essere autodidatta. Quando finisco di cucire un pezzo sento le stesse emozioni e soddisfazioni che provo quando termino una tela. Come ho detto prima sono un autodidatta e come tale devo imparare ancora molte cose! Sono agli inizi del mio percorso, sto cercando ancora il mio equilibrio stilistico, fondendo il più possibile varie arti. La moda mi da la possibilità di mescolarle ci sono tantissime cose che vorrei sperimentare, sono solo all’inizio del mio percorso

Quali sono i suoi punti di riferimento creativi e culturali?

“Forse mi ripeto ma l’arte in generale è un punto di riferimento per le mie ricerche. Con il mio percorso di vita e il mio lavoro cerco di fonderla in un unico percorso grazie alla cultura zen. Adoro la cultura giapponese un equilibrio tra tradizione e tecnologia, ma anche quella africana: un continente con migliaia di etnie di culture differenti. L’architettura e il design scandinavo:uno stile che nasce dal contatto diretto, fisico e mentale, con la natura.”

C’è un guru del settore che maggiormente ammira e a cui si ispira?

“Non smetterò mai di dirlo, Malloni è il mio preferito. la sua storia è incredibile, il suo stile unico e la sua filosofia è parallela alla mia!”

Ricorda qual è stata la sua prima creazione?

“Oh certo che ricordo la mia prima creazione..una semplicissima gonna a 4 teli.. Quando terminai di cucirla mi sentii un Dio indistruttibile ed ero veramente molto contenta!”

Quale aspetto del suo lavoro le piace di più? 

“La parte iniziale è quella che preferisco è quella più creativa la fase di ricerca, del tema e delle ispirazioni, la scelta dei materiali e dei tessuti i mille disegni e schizzi.”

Cosa vuole trasmettere con le sue collezioni?

“Spesso le mie collezioni nascono dal mio stato d’animo o da un concetto che voglio trasmettere come ho detto prima cerco di fondere vita e lavoro in un unico percorso zen. mi rivolgo senza dubbio a una donna indipendente, coraggiosa, libera da stereotipi televisivi, consapevole del proprio io.”

Quanto influisce la tendenza del momento su ciò che crea?

“Tutto ciò che ci circonda ci influisce, però non penso che le tendenze di questo momento influiscono sulle mie collezioni.”

Il Mondo dell’Alta Moda si dice non sia facile da conquistare: pensa ci sia ostilità nei confronti dei giovani talenti?

“E’ un mondo difficilissimo a maggior ragione per i giovani emergenti, in un mondo saturo di tutto..non sai mai cosa riserva per noi il futuro,
questi sono i miei primi passi non so quanti gradini salirò, ora sono molto contenta e soddisfatta dei primi traguardi.
sono una persona semplice che apprezza le piccole cose.. quello che faccio mi rende felice, libera.”

Un consiglio che si sente di dare ai giovani che vogliono intraprendere questa carriera?

“…io sono la giovane che sta intraprendendo questa carriera!!!ah ahah non mi sento nella posizione di dare consigli quello che posso dire e vale per tutti ed è inseguite i vostri sogni,fate quello che vi rende felici e non scendere mai a compromessi, si perde la propria individualità.”

Francesca-Fontana-16

Collezione Abraham A-I 15/16 firmata Francesca Fontana

Abraham Collezione A-I 15/16 firmata Francesca Fontana

Le immagini che vi sto mostrando fanno parte della nuova collezione autunno-inverno Francesca Fontana intitolata Abraham.

Abraham racchiude l’essenza delle collezioni passate, evolvendosi in nuove vestibilità. Mood concettuale espresso in uno stile minimal.

Abraham nasce da un concetto semplice, “sono quello che voi siete. Voi siete l’avanguardia di quello che siamo noi. Noi siamo quello che è al cuore di ogni essere

Linee geometriche pulite che prendono volume e morbidezza dai giochi di sovrapposizione dei tessuti differenti. Texture ed effetti che creano movimento. Capi ampi e comodi, pratici da indossare, permettono al corpo di muoversi senza costrizioni, ma anche senza sacrificarne la femminilità.

Abraham si compone di pochi pezzi ma offre varie tonalità di colore e differenti tessuti, accontentando diverse preferenze e gusti e permettendo svariati abbinamenti.

 

Collezione Abraham A-I 15/16 firmata Francesca Fontana

Collezione Abraham A-I 15/16 firmata Francesca Fontana

Le creazioni di Francesca Fontana mi piacciono perché hanno uno stile giovane e fresco. I modelli che compongono Abraham sono caratterizzati da tagli dritti e puliti ma resi interessanti da dettagli e inserti, questo è un particolare apprezzo molto. Un esempio sono le camicie con colletto alla coreana e sprone posteriore in eco pelle, gli ampi abiti con tasche, le giacche a campana in eco pelle e eco pelliccia con maniche a 3/4.

Collezione Abraham A-I 15/16 firmata Francesca Fontana

Collezione Abraham A-I 15/16 firmata Francesca Fontana

Mi piace la semplicità di questi capi e la sensazione di confortevolezza che trasmettono. Sono abiti da vivere quotidianamente, versatili e dinamici, che arricchiscono il nostro guardaroba di capi senza tempo. Amo anche la scelta della palette cromatica, fatta di tinte tipiche della stagione, vivacizzate dai possibili abbinamenti che possono creare interessanti contrasti, come il nero col senape, il kaki col ruggine, il blu col panna, e altre possibili varianti.

Per vedere più immagini di questa collezione seguite il link sottostante.
Collezione Abraham A/I 15-16

Possiamo trovare alcuni capi della collezione Abraham da “Maison su Couturier”, a Verona in Via Giardino Giusti.
A Parma, presso “Ginger Store” in Borgo Santa Chiara possiamo trovare i capi delle precedenti collezioni.
Prossimamente il marchio prenderà accordi con altri rivenditori, sia fisici che e-commerce.

Francesca Fontana sito web

Francesca Fontana Pagina Facebook

Francesca Fontana su Instagram

 

 

 

 


Rispondi

14 commenti su “Francesca Fontana presenta Abraham Collezione donna A/I 15/16

  • Lifest.99

    Ammetto la mia ignoranza, dichiarando che solo oggi faccio la conoscenza di questa giovane artista…il termine “artista” naturalmente non è casuale, l’arte è espressione di sè e Francesca Fontana sta provando così (e ci riesce, direi) a costruire il suo sogno.
    I miei complimenti davvero 🙂

  • Penelope P.

    Trovo interessante lo stile di questa giovane nuova promessa della moda italiana, alcuni pezzi mi piacerebbe averli nel mio guardaroba, ad es. la giacca in eco pelliccia grigio chiaro e anche quella blu. Molto carino anche l’abito sale & pepe. Ho visto con piacere la pagina dedicata all’intera collezione di Francesca Fontana per questo inverno e la terrò a mente la prossima volta che farò un giro in città (Verona) e avrò modo di vedere qualcosa dal vivo in negozio. Buona giornata :*

  • Alessandra

    Che sia con un pennello in mano o un violino, con rossetti e pennelloni o pentole e mestoli, che sia con una penna o con una macchina da cucire, sono tutte manifestazioni della propria essenza e del proprio mondo e, se guidate svincolati da stereotipi sociali e regole collettive, sono tutte forme di arte, pura, autentica, emozionante! Ed ogni volta che ci si imbatte in una di esse ci si emoziona. Grazie per questa condivisione vibrante di autenticità, coraggio, liberà, creatività!

    Don’t Call Me Fashion Blogger
    Facebook
    Bloglovin’

  • Vittoria Sanna

    Questa giovane stilista mi piace moltissimo! Questa collazione è fantastica..giovane..originale..diversa da tutte le altre che propongono gli altri stilisti! Andrò sicuramente a curiosare nel link per scoprire tutta la sua collezione!

  • Daniela F

    Tanti auguri per questa giovane stilista, autodidatta e amante delle sperimentazioni. La collezione proposta non rispecchia pienamente il mio stile ma di sicuro ha carattere.

  • mina

    Ciao! sai non conoscevo questa stilista…devo ammettere che la collezione firmata Francesca Fontana rispecchia il mio stile, femminile senza osare e molto fine!!

  • anna balda

    Per me questa stilista è nuova, ma mi sono innamorata di ogni singolo capo presentato, c’è molta personalità e stile unico che adoro! Sono davvero i modelli che indosserei io, si avvicinano tanto ai miei gusti: pantaloni con risvoltino e sandalo al maschile, pantaloni al polpaccio con in vista le calze! Wow estroso , i love it

  • Lucia Luciani

    Francesca Fontana è un nome nuovo per quanto riguarda l’Alta Moda. Dall’intervista e dal percorso formativo vedo che è una ragazza determinata e con le idee ben chiare. Le auguro tanta fortuna e una carriera longeva nel mondo della moda.

  • Annina

    Una stilista da tenere d’occhio. Mi piace il suo stile e anche la sua intraprendenza. Al giorno d’oggi formarsi da autodidatta e riuscire anche ad attirare le giuste attenzioni non è facile. Si vede che ha capacità e grande determinazione. Abbiamo bisogno di giovani talenti che siano anche esempio di carattere per gli altri giovani che cercano di emergere, a prescindere dal settore di lavoro.

  • Miriana

    Sono giovane e appassionata di moda, cerco sempre spunti per un look personalizzato che mi faccia sentire a posto sia che sia a scuola o che esca con le amiche, Francesca Fontana non la conoscevo ed è un peccato perché vedendo i modelli proposti, si accosta molto al mio stile, moderno, colorato e comodo ma senza rinunciare ai particolari che rendono anche una semplice blusa un pezzo unico che non passa inosservato, la collezione Abraham è davvero una chicca che mi piacerebbe avere nel mio guardaroba.

  • Mirella Luzi

    Non credo di conoscere la stilista Francesca Fontana. Apprezzo davvero molto la tenacia e la forza di farcela da sola, da autodidatta, in un mondo altamente competitivo e difficile come quello dell’alta moda. Le auguro tanta tanta fortuna.

  • Loretta

    Ammetto di preferire modelli differenti e dalle linee più morbide che meglio si adattano a noi ragazze non proprio filiformi, ma la storia formativa di Francesca Fontana è degna di rispetto, e mi auguro di sentirla nominare presto nell’Olimpo della grande moda italiana.

  • Patrizio

    Particolari e abbinamenti da non sottovalutare nei capi di questa giovane stilista, Francesca Fontana, ho una figlia adolescente che spesso parla di giovani emergenti nel campo della moda ma questa signorina cosi promettente non l’ha mai nominata. Per una volta farò l’esperto io e le presenterò questa collezione Abraham che credo le piacerà.