Salve a tutti. 
In un blog come questo, il cui tema principale è la cucina, possono rientrare tra gli argomenti trattati anche suggerimenti su ricettari, manuali, blog e siti web di cucina. 

A tal proposito ho pensato di presentarvi un ricettario che contiene delle ricette salutari, veloci da eseguire, leggere, gustose e dai costi contenuti; si tratta del ricettario Aboca “Equilibrio & Gusto”.

E’ un ricettario pratico e dalle dimensioni modeste, la sua copertina è in cartoncino spesso e lucido, studiata con sistema automontante può essere aperta e ripiegata in modo che il ricettario possa essere tenuto aperto sul piano di lavoro e consultato con facilità. Copertina e schede hanno la superficie patinata, così, in caso di schizzi, sarà possibile pulire con un panno morbido e leggermente inumidito.

Equilibrio & Gusto contiene 60 ricette studiate in collaborazione tra Aboca e AIDAP -Associazione Italiana Disturbi dell’Alimentazione e del Peso- che ci offre tante proposte per preparare piatti dal basso contenuto calorico ma anche e soprattutto dall’alto valore salutistico grazie alla grande presenza di verdure, legumi e frutta.

Il ricettario contiene un’interessante introduzione nella quale ci vengono spiegati i motivi della realizzazione di questo ricettario e l’importanza di nutrirsi in modo equilibrato, sano, ma senza per questo rinunciare al gusto.
E’ un ricettario che non si limita alla sola proposta di ricette ma è anche molto informativo, infatti dopo le pagine dedicate alle ricette di Primi, Secondi, Contorni e Dessert, troviamo delle interessanti schede informative che ci insegnano dei benefici che traiamo da Verdura, Legumi, Frutta e Spezie.

Oggi sappiamo bene quanto sia importante una corretta alimentazione al fine di mantenere la salute ed evitare l’incorrere di patologie legate all’assunzione eccessiva o sballata di determinate sostanze contenute nel cibo.

Gli alimenti non sono più visti come semplici apportatori di carboidrati, proteine, grassi, vitamine e minerali, ma anche di importanti sostanze come polifenoli, flavonoidi, antocianine e composti solforati che danno sapore, colore e gusto ai nostri alimenti ma non solo, spesso le vitamine associate alla presenza di uno o più di questi elementi, lavorando in sinergia, esercitano una forte azione antiossidante ed è per questo che una dieta ricca di verdura e frutta è importante ai fini di ricavarne un azione protettiva e salutare.
I prodotti Aboca (marchio erboristico di cui intendo parlarvi presto) li trovate nelle farmacie, parafarmacie ed erboristerie, il ricettario, dopo una navigata sul web, ho notato che è reperibile anche on line, dunque chi fosse interessato può acquistarlo anche attraverso questo canale.
Il costo di copertina è di € 9,90.
http://www.abocashop.com/
Da questo ricettario ho sperimentato alcune ricette e via via le voglio realizzare tutte. Ne ho scelta una per voi e ve la propongo.

notina personale: Dedico questa ricetta ad una cara amica che “dipinge idee”, gliela dedico perché segue una dieta vegetariana ed è ora nel delicato passaggio da vegetarian a vegan. Lei viene sempre a trovarmi ed è tanto gentile anche se spesso trova ricette non adatte alla sua scelta non solo alimentare ma soprattutto etica. Per lei e per tutte le persone che per scelta o per necessità seguono una dieta basata prevalentemente sul consumo di frutta e verdura, anche grazie a questo ricettario, cercherò di pubblicare più spesso ricette che rispettino determinati parametri.

Si tratta di un secondo piatto, di facile esecuzione, dal costo contenuto e dal tempo di preparazione medio.
I valori nutrizionali sono:

242 Kcal
Carboidrati 35 g
Proteine 13 g
Grassi 6,5 g

-Fagioli con Peperoni-  (x 4 persone)

4 peperoni rossi o gialli
600 g di fagioli borlotti in scatola
400 g di polpa di pomodoro (io ho usato La Fiammante)
1 cipolla
peperoncino
2 cucchiai di olio EVO

notina personale: noterete che nella lista degli ingredienti il sale è assente, personalmente non ne faccio un cruccio, quando cucino per me utilizzo pochissimo sale e spesso anche niente, ma il marito è di “opposta fazione” perciò l’ho utilizzato, quindi, su questo punto fate voi.

Per prima cosa puliamo i peperoni, tagliamoli a listarelle e poi a pezzetti.
Tritiamo una cipolla e facciamola imbiondire in un tegame (nello specifico la mia Julienne Pentolpress) con l’olio extravergine di oliva e il peperoncino.

Aggiungiamo i peperoni e rigiriamoli per due minuti prima di aggiungere la polpa di pomodoro.
Lasciamo cuocere a fiamma bassa per circa 20 minuti.
Trascorso questo tempo aggiungiamo i fagioli con il loro liquido di conserva (io li scolo, per mio personale gusto) e continuiamo la cottura fino a che i fagioli risulteranno morbidi (circa altri 15-20 minuti) coprendo con un coperchio (io sono tra le fortunate a possedere il Magic Cooker)
Ed ecco il piatto pronto.
L’ho accompagnato con delle fette di panbruschetta (nel mio caso ho adoperato Micheletto) che ho passato in padella calda antiaderente con un filo d’olio e poco sale, una volta abbrustolite le fette le ho insaporite sfregando uno spicchio di aglio.

Et voilà! Buon appetito!!! 

Equilibrio & Gusto – ricettario Aboca
Tagged on:

0 thoughts on “Equilibrio & Gusto – ricettario Aboca

  • 7 giugno 2013 at 8:43
    Permalink

    ma che belle quelle bruschette!!! Pranzetti leggeri oggi a casa nostra, bisogna dirlo…ma viva il Magic che ci aiuta a far tutto ^_^

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 9:01
    Permalink

    Ma che belli quei peperoni! E dire bellissimi anche gli utensili che utilizzi, sia la pentola che il coperchio 🙂
    Lisa

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 9:30
    Permalink

    mmmmm sembra delizioso.Presenterò questa ricetta a mia sorella,che,come la tua amica,è vegetariana

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 9:49
    Permalink

    Oramai con internet i ricettari stanno sparendo ed è un po' un peccato. Il fascino della carta è insuperabile. Questo mi sembra ben fatto.

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 9:55
    Permalink

    mmmmm mi piace molto questa ricetta!!!

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 10:00
    Permalink

    io sono piena zeppa a casa di libri e ricettari di cucina, proverò anche questo, un abbraccio SILVIA

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 10:21
    Permalink

    ma che bel piatto a me piace molto sfogliare i ricettari, perchè è tutta un altra cosa, sentire l'odore della carta, ti fa vivere l'esperienza in cucina in modo più magico

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 10:25
    Permalink

    Hai preparato dei piatti saporitissimi e con il Magic Cooker, che uso anch'io sempre, tutto è più saporito! Bello anche il ricettario, grazie dele info!

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 10:38
    Permalink

    Che bella ricettina, per come mangio io è un super piatto unico

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 11:52
    Permalink

    Ho due ricettari che vengono dalla cucina di mia Nonna, credo che difficilmente me ne dividerò per lasciare spazio alle ricette prese da internet.. questo ricettario presentato da te non lo conoscevo e mi sembra ben fatto, cosi come per la preparazione della tua ricetta e degli ingredienti e accessori utilizzati!!! perfetti!

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 12:41
    Permalink

    ..questa ricetta mi piace davvero tanto..io ho due agende per le mie ricette dalle quali non mi separo mai, ma il ricettario che mi hai presentato tu mi sembra davvero eccezionale!!!!

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 12:44
    Permalink

    Non conoscevo questi ricettari,ma visto che contengono ricette vegetariane lo devo avere! Ottima ricetta,la rifarò assolutamente 🙂

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 13:45
    Permalink

    Molto carino il ricettario!! Mi piace molto il piatto che hai realizzato!! Lo proverò!

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 14:40
    Permalink

    anche io ho questo ricettario… molto interessante e ricette leggere ma golose!! :p il pollo all'arancia ad esempio è buonissimo!!!!!!!!!! laura

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 15:01
    Permalink

    mi piacciono molto i ricettari, ne acquisto sempre qualcuno ma questo mi manca! hai preparato un ottimo piatto..pur nn essendo nè vegana, nè vegeteriana (lo sono stata però anni fa), mi piacciono molto i piatti con le verdure e nn amo molto la carne..

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 15:26
    Permalink

    davvero invitante il tuo piatto complimenti

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 16:34
    Permalink

    deve essere ottima la proverò sicuramente

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 17:02
    Permalink

    squisito questo piatto, non sapevo che aboca avesse realizzato questo ricettario!
    mi piacerebbe tanto sfogliarlo per sbirciare le ricettine!|

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 17:08
    Permalink

    complimenti mia cara….hai preso un ottimo spunto dal calendario aboca! questo piatto è buonissimo e poi lo hai realizzato con ingredienti di alta qualità!

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 17:54
    Permalink

    wow che bontà! mi incuriosisce questo ricettario, di sicuro proporrà ricette salutari e al tempo stesso sfiziose e gustose

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 18:28
    Permalink

    1. bella l'idea del "calendario" ricettoso. si lo so che non è un calendario ma uun ricettario. Lo chiamerò il cacettario 🙂 scherzo. Buona pure la ricetta che hai scelto.

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 19:28
    Permalink

    Una soluzione giornaliera per le crisi di fantasia culinaria, ricette adatte per portare un piatto a tavola tutti i giorni. Fai bene a non utilizzare il liquido di governo dei fagioli, copre ed amalgama il sapore degli altri ingredienti.
    Erry

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 20:17
    Permalink

    mai provati i peperoni cucinati in questo modo sono da provare mio marito impazzirebbe ne sono sicura aboca è un brand che conosco e di cui ho fiducia

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 20:33
    Permalink

    Pratico ed utilissimo questo ricettario, comodo da tenere sotto mano per delle belle ricette proprio come hai fatto tu!!!

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 21:05
    Permalink

    Che bella idea, quella del calendario, complimenti mi è piaciuta moltissimo

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 21:30
    Permalink

    Questo ricettario è davvero molto utile! La tua ricetta, invece, è davvero sfiziosa! 😉

    Reply
  • 7 giugno 2013 at 23:38
    Permalink

    Che bella questa ricetta e trovo davvero molto utile questo ricettario che riesce a venirti in aiuto per dei pranzetti sfiziosi.

    Reply
  • 8 giugno 2013 at 0:00
    Permalink

    conosco aboca ma non ho il ricettario, chissà quante buone ricettine!

    Reply
  • 8 giugno 2013 at 8:55
    Permalink

    immagino sia ricco di ottime ricette
    xoxo mini nuni

    Reply
  • 8 giugno 2013 at 10:08
    Permalink

    Meraviglioso questo ricettario, non può mancare in casa di una collezionista come me! Sicuramente non può mancare anche per la mia poca esperienza in cucina, sarebbe un valido alleato! Conosco Aboca per i suoi prodotti, non sapevo realizzassero anche ricettari. Ps. invitante la tua ricetta fagioli e peperoni 🙂

    Reply
  • 8 giugno 2013 at 10:12
    Permalink

    Quel ricettario "Equilibrio e Gusto" non poteva capitare nel momento migliore. Ho appena iniziato una dieta depurativa per eliminare snack e schifezze di troppo, sarebbe l'ideale per me! Tra l'altro la copertina è bella e curata, mi ispira molto. Il prezzo poi non è affatto male! Ottima la ricetta che hai preparato, io adoro sia i fagioli che i peperoni, se poi c'è anche micheletto pane, beh allora diventa tutto più gustoso!

    Reply
  • 8 giugno 2013 at 10:27
    Permalink

    che bella ricetta complimenti… devo rifrala e poi mcon questi prodotti vai sul sicuro…. bello il libro mi sa ke ti darà tanti spunti…

    Reply
  • 8 giugno 2013 at 12:32
    Permalink

    Davvero interessante il ricettario.mi piacerebbe regalarlo alla mia mamma che spesso e' a corto di idee su cosa cucinare.

    Reply
  • 8 giugno 2013 at 15:03
    Permalink

    Complimenti per la ricetta!! Il ricettario farebbe proprio al caso mio. 😉

    Reply
  • 8 giugno 2013 at 18:27
    Permalink

    Davvero un'utilissima segnalazione, grazie!!!

    Reply
  • 9 giugno 2013 at 15:53
    Permalink

    io osanno il cartaceo, nonostante la praticità del multimediale..

    Reply
  • 9 giugno 2013 at 15:54
    Permalink

    concordo.. la buona vecchia odorosa carta.. non la tradirò mai! 🙂

    Reply
  • 9 giugno 2013 at 15:55
    Permalink

    ciao Rosy! eh si, il coperchio magico ormai è un aiutante indispensabile per me.

    Reply
  • 9 giugno 2013 at 15:56
    Permalink

    anche per me lo è, piatto unico.

    Reply
  • 9 giugno 2013 at 15:57
    Permalink

    il pollo all'arancia non vedo l'ora di realizzarlo.. che abbinata!! 🙂

    Reply
  • 9 giugno 2013 at 16:00
    Permalink

    ciao Erry! grazie epr esser venuto a trovarmi, mi fa sempre molto piacere trovarti fra i commenti ^__^ grazie!! figurati, io sono fissa in crisi di fantasia culinaria.. posso avere frigo e dispensa stracolmi che non saprei come adoperare il cibo.. per questo necessito di ricettari.. miei fedeli consiglieri! 🙂

    Reply
  • 16 giugno 2013 at 8:34
    Permalink

    è la base del chili e della fajolata questa ricetta che hai fatto tu, gustosissima ma io di solito la faccio piccantissima.. in teoria anche molto piccante è salutare però va a gusti!

    ti seguo con piacere, se ti va passa da me, a presto!
    ——————————————-
    sinfonie d'una giovane stella il blog ©
    sono anche su facebook e su twitter darlene_shiver
    e se vuoi puoi farti due risate a leggere appesealfilodeiricordi
    il mio primo "stupi-romanzo" online
    ——————————————-

    Reply

Rispondi