Cocottine di formaggi e zucchine con gelatina di balsamico



Buongiorno amici,
nuovo post per nuovo contest.
La ricetta che vado a proporvi oggi, partecipa al contest indetto da Cucina Semplicemente e dalla Scuola cast alimenti in collaborazione con Acetaia La Tradizione.


Acetaia la Tradizione è una cooperativa d’arte balsamica della quale fanno parte i migliori “artigiani del balsamico di qualità” che si tramandano da generazioni i segreti per ottenere il pregiato capolavoro gastronomico.

Per questo contest ho ricevuto i seguenti prodotti La Tradizione:

  • Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P. Da uve e mosti  Trebbaini e Lambruschi, invecchiato almeno 12 anni. Da abbinare ad antipasti, verdure, selvaggina e primi piatti.
  • Aceto Balsamico di Modena I.G.P. De. Dalla linea Mo.De.Na. l’aceto balsamico De, un insieme di aceto di vino e mosto cotto, dal sapore fresco e agrodolce. Ottimo per il condimento di insalate, marinature di pesce e ad accompagnamento di formaggi teneri.
  • Gelatina di aceto Balsamico Aceto balsamico di Modena, zucchero e pectina. Da abbinare a fichi, pere e fritti di verdure. 
La Gelatina è l’ingrediente da utilizzare per la ricetta partecipante al contest e io ho deciso di proporvi questa mia idea. 

– Cocottine ai formaggi e zucchine con gelatina di balsamico –

Ingredienti x 4:

Grattugiamo il formaggio sbrinz in maniera grossolana, usando la grattugia mandolina a fori larghi.

Con lo stesso strumento grattugiamo due zucchine di dimensioni medie e mettiamole in uno scolapasta a perdere un po’ della loro acqua.

Mettiamo il formaggio Philadelphia in una capiente ciotola, uniamo lo sbrinz e il grana padano  e amalgamiamo bene.

Premiamo con un cucchiaio le zucchine grattugiate in modo che scolino eventuale acqua residua, saliamo rimestando bene e uniamo al composto di formaggi.

Aggiungiamo anche la farina setacciata, le uova, un pizzico di sale, pepe, noce moscata e salvia.

Quando il composto sarà ben amalgamato, suddividiamolo in 4 cocottine di terracotta o, preferendo, in altro tipo di stampino individuale.
Infornate in forno caldo a 190° per circa 30 minuti.

Indicatore di cottura è anche la superficie del composto che assumerà un bel colore dorato, e, ovviamente i tempi di cottura si allungano o accorciano in base alla capienza del contenitore che decideremo di usare per cuocerle -ad esempio le due cocottine a forma di cuore che vedete qui di fianco, le ho tolte dal forno diversi minuti prima delle altre (circa 8-10).
Sfornare e lasciare intiepidire.

Tenderanno a sgonfiarsi leggermente, il che è del tutto normale.
Serviamole con un cucchiaino di gelatina di aceto balsamico sulla superficie.

Sono ottime consumate anche il giorno dopo, sia fredde che appena intiepidite, perciò si prestano ad essere preparate in quelle occasioni in cui si ha necessità di organizzarsi pranzo o cena con largo anticipo.


Rispondi

0 commenti su “Cocottine di formaggi e zucchine con gelatina di balsamico