Sono Donne…


Sono Donne...

Alberga un nuovo giorno …

E già
le luci delle case
lentamente
si accendono…
profumo di caffè
brioches calde

Il mondo 
lentamente 
si risveglia…

Donne 
che in punta di piedi
senza far rumore
riprendono il ritmo 
di un nuovo giorno
corrono in fretta
di quà
di là

Sono donne
fanno tutto..
non chiedono nulla
Forse col bisogno di pensare anche a se stesse
Ma pensando prima di tutto
agli altri

Sono donne 
che
lavorano
e lottano con il proprio
destino
a volte amaro come il fiele
a volte dolce..come il miele

Donne che vorrebbero essere ascoltate
ma il tempo non lo permette
e così vanno avanti…

Sono donne
che soffrono
hanno una lacera ferita
ma non dicono nulla…

Dipingono il loro volto
con un sorriso
per mascherare la loro identità

ma se guardi nei loro occhi
ti accorgi che
la loro luce è spenta

Occhi grandi
pieni di malinconia…
Tutto devono fare 
nulla devono domandare…

Alle donne
del mio
del tuo
del nostro tempo…
quelle che tacciono il loro
dolore

Eppure hanno tanto da dire…
eppure hanno tanto da dare…
ma il mondo
di ieri
quello di oggi…
non ascolta
non vede
il loro 
dolore …

Dedicata a chi non vede, dedicata a chi non sa capire, dedicata a chi è troppo arido di sentimenti per rispettare il dolore e la tristezza del prossimo…


Rispondi

0 commenti su “Sono Donne…