Planter’s Bagnocrema Nutriente: che delusione!


Planter's Bagnocrema1
Buongiorno miei lettori, 

ricordate che vi parlai dell’erboristeria on line Area Verde?

Ebbene, in quell’occasione vi presentai frettolosamente circa una decina di prodotti in vendita sul sito e vi promisi che sarei tornata su alcuni di loro per parlarvene più approfonditamente dopo un sufficiente periodo di utilizzo.  

Immagino che tutti voi conosciate, almeno per fama, il marchio Planter’s.

Planter’s è cosmesi naturale made in Italy.

L’obiettivo dell’azienda è quello di offrire -sempre- cosmetici naturali di elevata qualità, sicuri perché fatti con ingredienti selezionati, di efficacia garantita e destinati a quella clientela che rivolge particolare attenzione al proprio benessere e a quello dell’ambiente.  

Del marchio Planter’s, oggi vi porto le mie considerazioni per quanto riguarda il Bagnocrema Nutriente al Burro di Karitè con acqua di Hamamelis

Si tratta di un bagnocrema emolliente e rilassante la cui formulazione è ricca di principi attivi che lo rendono anche particolarmente nutriente e addolcente.

Il prodotto è in flacone da 200 ml ed il prezzo di listino è di € 9,00, ma sul sito Areaverde lo potete acquistare a € 7,20.

Per questo prodotto ho ricavato un’opinione personale piuttosto critica.

Il prodotto, vuoi per la fama del marchio, vuoi per le note positive che si trovano impresse sulla confezione in cartoncino che contiene il flacone, vuoi anche per l’aspetto del flacone stesso che ha una forma diversa dal solito e, in una certa maniera, “attraente”, mi ha ispirato fiducia a prescindere. 

Ricordiamo che il marchio si presenta come cosmetica naturale di elevata qualità, quindi, sulla base di queste dichiarazioni mi sento in dovere di essere particolarmente severa.

Planter's Bagnocrema3L’utilizzo di questo bagnocrema non mi ha trasmesso particolari sensazioni positive, mentre per le negative…….

A favore, c’è la buona profumazione, non particolarmente intensa e persistente, ma gradevole anche se non rimane propriamente impressa, e la morbida schiuma generata.

Per il resto, non l’ho trovato migliore di tanti altri detergenti da supermercato che ho da tempo abbandonato.

Pelle detersa, leggermente profumata (ma neanche tanto) e, dopo aver tamponato con l’asciugamano, immediato è il bisogno di applicare una crema idratante e che calmi il fastidio, chiaro sintomo che l’azione idratante, protettiva, emolliente e nutriente non c’è stata.

Sapete che era da parecchio tempo che dopo la doccia o il bagno non percepivo quella fastidiosissima e disagevole sensazione di pelle secca e che “tira”? 

Un veloce sguardo all’inci e si capiscono tante cose; un approfondito sguardo all’inci e ci rimani male davvero! 

La prima cosa -a mio avviso- “ingannevole” è tutto l’elogio che viene fatto sulla confezione riguardo al burro di karitè presente in formula. Ora, il burro di karitè è eccezionale e non è su questo che si discute. Io stessa lo utilizzo puro o scelgo prodotti che lo contengono e spesse volte vi ho parlato di questo virtuoso ingrediente attraverso le mie recensioni. Ma in questo prodotto che, data la descrizione lascerebbe intendere sia ingrediente principale, lo troviamo relegato al quart’ultimo posto in lista e sotto forma di un elaborato del burro di karitè la cui funzione è quella di detergere, stabilizzare la schiuma e, se non altro, essere ben tollerato dalla cute.

Planter's Bagnocrema4

Ma dico io, davvero ci prendono in giro in questo modo?

Dopo una lista di presenze SLS, DEA, MEA, PEG etc… e voglio dire, avranno anche rinunciato ai parabeni e agli allergeni (ma la prenza di profumo? che per quanto ne so non esiste privo di allergeni ma.. leggete QUI), ma in compenso hanno infilato dentro una sfilza di sostanze da cui sarebbe meglio guardarsi, non per la loro pericolosità ma più che altro perché è vero e proprio “ciarpame cosmetico”

E l’elevata qualità che vanta l’azienda, prendendo in oggetto questo prodotto, dove sarebbe?

Voi che mi seguite ormai da tempo, sapete che non sono quella facile a lanciare allarmismi o che si indigna per un pallino rosso e vado sempre a valutare un’insieme di cose e non l’ingrediente preso singolarmente che, in quanto rosso per una fissata col biodizionario non avrebbe scampo.

No, io considero diversi aspetti e qui, siamo di fronte ad un prodotto che -sempre a parer mio- è abbastanza mediocre e che potrebbe tranquillamente esser rimpiazzato da un detergente da supermercato dal costo di 3 – 4 € (giusto per farvi un esempio, i bagnoschiuma de I Provenzali hanno inci meno malvagi o simili ma in compenso paghi la metà per 400 ml!) 

Planter's Bagnocrema6Inci: Aqua- Sodium Laureth Sulfate, Cocamide Dea, Sodium Chloride, Laureth-2, Sodium Sulfate, Parfum, Hamamelis Virginiana water, Cocamide Mea, Glycol Distrearate, Laureth-10, Acrylates Copolymer, Phenoxyethanol, Cetyl Palmitate, Beheneth-10, Hydrogenated Castor Oil, Glycerin Stearate, Disodium Cocampodiacetate, Peg-150 Distearate, Imidazolidinyl Urea, Disodium EDTA, Shea Butteramidopropyl Betaine, Citric Acid, Glycyrrhiza Glabra Extract, Propylene Glycol

Non me ne voglia l’azienda, ma un prodotto che promette di essere delicato, nutriente e addolcente ma che invece provoca immediata secchezza e conseguente fastidio, per me è da scartare. Inoltre, la grande lusinga sulla presenza di burro di karitè che poi si riduce ad un derivato contenuto in minimissima parte, mi pare una bella presa in giro. Senza troppo malincuore, sconsiglio questo prodotto

Ammetto la forte delusione per Planter’s che ha “rovinato” buoni ingredienti per accompagnarli ad una dose massiccia di ingredienti scadenti.

Questo, però, non va a ledere la fiducia che ripongo nello store Area Verde e che vi consiglio di visitare e prendere in considerazione per i vostri acquisti, visti anche i prezzi vantaggiosi che vengono offerti su tantissimi prodotti. 

Sperando che anche questa recensione possa esservi di grande utilità, ringrazio per l’attenzione e vi rimando alla prossima.  Buona settimana a tutti. ^__^  

Lo store Area Verde lo trovate all’indirizzo www.venditaprodottinaturali.it

Un ringraziamento all’amica Linda -estetista, consulente di bellezza, blogger “Il Mondo di Linda” , appassionata di cosmesi e natura- per il prezioso consulto sull’inci di questo prodotto, che ha confermato le mie considerazioni e mi ha dato delucidazioni rispetto altri aspetti generali. 

 


Rispondi

0 commenti su “Planter’s Bagnocrema Nutriente: che delusione!

  • Maria Felicia V.

    ‘Mmazza che schifezza di inci…tanta pubblicità per un prodotto poco efficace e che di naturale ha a malapena il nome?

  • Emily Love

    Una sonora bocciatura e ben motivata. Io non sono una precisa dell’inci eco-bio, ma da un prodotto che si vanta qualità, che ha canali di vendita esclusivi (erboristerie e farmacie) e che parla di
    cosmesi naturale facendo anche dei prezzi non proprio stracciati, questo non lo digerisco. Eviterò l’acquisto.

    • vialedeipensierinumero11

      Nemmeno io sono una fanatica del pallino verde e tengo conto dei se e dei perché. Stavolta per un marchio che si considera d’elite tra quelli naturali e di qualità e quindi punta anche su prezzi
      sopra la norma, mi sento di essere intransigente. Grazie per il tuo passaggio. ciao  

  • Loretta Andreani

    Ma che peccato!! Pensa che io uso da tempo immemore la linea per il viso Planter’s Aloe Vera e l’inci non è mica così brutto e relegato a derivati dell’ingrediente principe! Non che la linea di mia
    prefernza abbia composizione totalmente verde, questo proprio non posso affermarlo anzi. Però è migliore rispetto al bagnocrema con derivati di burro di karitè. Pensa te, avevo voglia di provarlo
    dopo averlo visto in erboristeria ma la tua descrizione accurata mi ha tolto ogni voglia. Per il resto non ho ancora fatto acquisti su Area Verde Store, ma ho visto tanti brand dei quali mi fido.

    • vialedeipensierinumero11

      No, infatti molti dei prodotti Planter’s sono fantastici, ma non questo. Purtroppo e peggio per loro, a mio avviso non dovrebbero approfittare della fiducia che i clienti ripongono sperando forse
      che non si accorgano dell’abbassamento di qualità. Io ci sono rimasta molto male, sono onesta. 

  • Linda

    grazie a te, è sempre un piacere vedere che la pensiamo allo stesso modo 🙂 Questo prodotto è davvero ben poca cosa. Certe aziende, sull’onda della battaglia “antiparabeni” si fanno grandi e belle,
    e purtroppo non è così, come si può constatare da questa mediocre” (termine perfetto, Ros) formula

    • vialedeipensierinumero11

      è proprio così! Si fannofregio di bollini “paraben free” “gluten free” e “cazzate varie free” e poi non risparmiano di abbondare con altre porcherie. Grazie a te. Baci ***

  • Monica Murru

    Ormai dalla mia lista di prodotti beauty stanno uscendo sempre più prodotti a causa del loro inci e della reazione che la mia pelle o il mio cuoi capelluto hanno goni volta! Non se ne può più
    davvero di questi prodotti dannosi per l’uomo e credo anche per l’ambiente, grazie per avermi spiegato com’è anche questo di Planters!

    • vialedeipensierinumero11

      Molte linee Planter’s sono ottime e hanno inci puliti, per questo mi sono trovata spiazzata quando dopo l’utilizzo del prodotto ho avuto un forte fastidio alla pelle, una secchezza immediata e
      fastidiosa, sai quando viene anche prurito tanto è impoverita dal detergente aggressivo? Ecco, allora sono andata a verificare gli ingredienti e ci sono rimasta malissimo!

  • maria

    conosco molto bene questo bagnocrema della planter’s provato anche io tempo fa e devo dire che la profumazione non è così persistente, proprio come dici tu

  • Lucia C.

    Ho letto con molta attenzione il tuo post e conoscendoti ammiro la tua sincerità perchè se un prodotto non va , non va. Sinceramente e a questo punto senza preoccupazioni non conoscevo questo
    prodotto nello specifico ma come te sono sempre più attenta al lato verde ed ecologico dei prodotti che uso.

    • vialedeipensierinumero11

      Questo decisamente non va, ma non tanto per la formulazione, che pelli meno delicate della mia tollererebbero tranquillamente, ma per il fatto che è Planter’s, capisci? Un’azienda che fa vanto
      delle sue formule naturali, sicure, pulite e bla bla bla.. allora mi arrabbio parecchio perché ci sono molti marchi validissimi, che si pavoneggiano meno ma valgono il doppio (vedi Collezione
      Natura o Bjobj o Inlight). 

  • marcella sicca

    In questo sito si possono trovare tantissimi prodotti di ottima qualità mi piace veramente molto. grazie dei consigli

  • giorgia contu

    Mamma mia..non ci posso credere, e dire che la settimana scorsa stavo per acquistarlo, poi ci ho ripensato, e ora dico: e meno male!! un inci davvero pessimo e nemmeno un prodotto poi cosi tanto
    efficace, peccato!

  • Laura Rossi

    Non mi aspettavo questo inci pessimo da planter’s, io utilizzo tanti dei loro prodotti, ma questo ancora non mi è capitato fra le mani, e credo che non ci arriverà mai!!!

  • Enzarello

    Ciao…quoto il tuo pensiero…boccerei anche io questo prodotto! A furia di leggere opinioni ora guardo sempre l’INCI dei prodotti…mentre prima lo devo dire…guardavo solo l’estetica di un
    prodotto e se avesse profumazione buona. Ti ringrazio della tua opinione dettagliata e sincera! E’ una critica si..ma costruttiva!

    • vialedeipensierinumero11

      Anche io tempo fa non tenevo conto delle formulazioni, fino a quando siliconi, petrolati, Sles non mi hanno rovinato la pelle e ho dovuto fare lunghe cure dermatologiche. Ogni tanto possono anche
      non fare male certi ingredienti, ma il guaio è che sono nei prodotti di uso quotidiano ed è lì che sorgono i problemi. 

  • Claudia

    In effetti quanto dici mi lascia decisamente perplessa, devo dire che non ho mai utilizzato prodotti della Planter’s ma per come si è sempre presentata sembrava fosse un’azienda di alto livello…
    Lo store ovviamente non c’entra ed offre prodotti validissimi di altre aziende!

  • mariolina G

    oh mamma che inci! però mi piace l’idea che lo sconsigli, perchè non sei falsa. Chiaramente sono abituata a farmi un’idea personale sui prodotti ma i tuoi consigli si sono rivelati sempre utili e
    giusti

  • angy

    peccato che un prodotto da una cosa bella e pratica confezione non rispecchi le aspettative desiderate, a me piacciono molto i bagnocrema che lasciano la pelle profumata

  • francesca

    che delusione questa recensione…pensavo che fosse un ottimo prodotto..io che ho la pelle che tende ad essere secca soprattutto dopo la doccia non potrei proprio utilizzarlo…

  • stefania

    Il tuo è davvero un post utilissimo perché questo a vederlo è proprio un prodotto ingannevole che ci promette chissà che benefici per il karitè e invece questo è presente solo in minuscole tracce.
    complimenti per la tua analisi dettagliata del prodotto

  • gozillalilla

    Ho letto con grande interesse la tua recensione e anche a me il prodotto ha dato un’ottima impressione per la confezione ed il marchio. Molto utile ed onesto il tuo test. LA mia pelle secca sarebbe
    un disastro con un prodotto come questo, quindi ti ringrazio per la tua onestà.

  • Micol

    Che super delusione! Francamente Planter’s è un brand che rientra tra i miei preferiti ed uso con molta soddisfazione e giovamento diversi prodotti! Certo che un Bagnodoccia nutriente che lascia la
    fastidiosissima sensazione di pelle secca e che “tira” è proprio un flop. Ti ringrazio per la segnalazione e mi guarderò bene dall’acquistarlo!

    • vialedeipensierinumero11

      Infatti Micol, la delusione sta nel fatto che Planter’s con gli ottimi prodotti che da sempre ci offre, si abbassi a propinarci porcheriuole di questo tipo e facendole pure passare per ottime!

  • Donata Martini

    Ciao carissima! Se c’è una cosa che personalmente odio è sentire la pelle che tira, secca e avvizzita dopo il bagno! Sarà che odio applicare creme e cremette post bagno perchè mi piace perdere
    quella piacevole sensazione di pelle pulita, ma francamente da un Bagnocrema mi aspetto che mi lasci la pelle vellutata e morbida! Prodotto di certo da evitare!

  • Rocco

    assolutamente ingannevole la dicitura riguardante il burro di Karitè sulla confezione, Planter’s Bagnocrema Nutriente merita la bocciatura già solo per questo aspetto, senza contare l’inci
    piuttosto discutibile

  • giusy

    ma dai???? giuro che non avrei mai detto che Planter’s avesse un inci cosi’ rosso 🙁
    ho utilizzato alcuni prodotti e ti confesso che mi sono sempre fidata sulle parole della farmacista in quanto a ingredienti validi…pero’ ora mi riprometto che controllero’ sempre anche io
    l’inci.
    Sull’affidabilità di uno store poi non è certo un prodotto che puo’ farla venire meno…..ti seguo sempre e mi fido dei tuoi consigli. Vado a sbirciare nel sito Area Verde!

  • Barbara

    Molto interessante questa recensione e sinceramente non è la prima volta che un marchio “naturale” se ne esce con certe porcate.
    Spesso ci giocano sul nome..e non lo trovo giusto.
    E’ mille volte meglio il bagnoschiuma LIDL a 1€ con un inci davvero buono!

  • Susanna Mandas

    Sono senza parole davvero, non mi aspettavo questo inci da un’azienda che decanta i suoi prodotti come naturali, ma in questo prodotto di naturale c’è ben poco.. che peccato!!!

  • karina cosm

    sembrano degli ottimi prodotti,mi servirebbero proprio!grazie per i consigli preziosi ne terrò conto…mi precipito sul sito!

  • Eleonora F

    Ma dai.. questo da planter’s non me lo sarei mai aspettata, acquisto regolarmente diversi prodotti e non solo mi trovo bene ma provo amore per loro. peccato per il bagnocrema, ne starò alla larga!

  • Jennifer Maria

    Mi piacerebbe molto l’idea di aver letto male la tua recensione invece ho letto e riletto il post. Io sono molto ignorante in materia ma questo inci sembra tutto tranne che naturale. Lascia la
    pelle secca. No.. non lo accetto.

  • Isabella Lorenzin

    Una recensione davvero utile e onesta. Troppe blogger lusingano qualsiasi prodotto pur di non inimicarsi aziende o mettere a repentaglio le possibili collaborazioni. Molto brava. Terrò a mente il
    tuo sconsiglio, mentre d contro andr a visitare il sito Area verde che non conosco. Ciao

  • ilaria AA

    ciao non conoscevo questo bagnoschiuma planter’s da quanto ho capito non sei rimasta molto soddisfatta, vabbè può anche capitare delle volte l’importante è accorgersene.
    buona serata.

  • karina

    Ciao cara io non conosco questi prodotti,seguirò i tuoi consigli naturalmente…ed eviterò di acquistarli!è utile sapere e conoscere l’inci dei prodotti anche perche poi siamo noi a doverli mettere
    sulla pelle.Li eviterò come la peste..

    • vialedeipensierinumero11

      Io voglio sperare non sia n inversione di rotta da parte dell’azienda che anche io ho sempre stimato e riposto la mia fiducia. 

  • vanessa

    ho letto con attenzione la tua esperienza con questo prodotto Planter’s ed è non pensavo sinceramente che un azienda che decanta ingredienti naturali poi possa avere un inci cosi’ nel bagnocrema.
    Grazie per la recensione.
    Pero’ mi hai incuriosita con il sito Area Verde…il nome è già un programma invitante!

    • vialedeipensierinumero11

      Sull’inci del bagnocrema è meglio stendere un velo pietoso. Lo store Area Verde è, invece, consigliatissimo, fa prezzi sempre convenienti e la scelta è ampia.