Magic Cooker: per fortuna che il diavolo fa solo le pentole..


 

 

 

 Magic Cooker

 

Vi presento il magico coperchio:

MAGIC COOKER

 

Nelle fiabe solitamente sono le pentole ad essere magiche, in questo caso si tratta di realtà e ad essere magico è un coperchio!

Se il diavolo fa le pentole ma non i coperchi, io dico “meno male!”  perché ci pensa un azienda italiana a fare i coperchi e per giunta magici!

Sto parlando del tanto acclamato coperchio per pentole Macic Cooker che con il suo metodo di cottura è assolutamente rivoluzionario, protetto da brevetto internazionale, impiega un sistema che perfeziona la cottura tradizionale.

 

Magic Cooker all’apparenza sembra un coperchio come gli altri, invece è studiato in modo che sfrutti tre semplici combinazioni che ci garantiranno una cottura senza eguali:

*il calore del vapore che si crea in pentola

*il calore che il coperchio riflette verso il basso

* il riciclo costante di aria

Grazie a questo innovativo sistema ne guadagneremo in praticità, tempo, salute, sicurezza, risparmio, sapore, semplicità e, dulcis in fundo, meno cattivi odori.

 

Pratico perché è un ottimo sostituto di forno, tostapane, friggitrice, grill, microonde e vaporiera.


Semplice perché può essere usato su pentole di diverso diametro, poiché studiato in modo da adattarsi a pentole da 14 cm fino a 34 cm di diametro.

 

Sicuro perché con il coperchio magico eviteremo schizzi e dunque ustioni e incidenti di questo tipo. 

 

I Tempi di cottura si riducono notevolmente e risparmieremo tempo oltre che denaro, perché minori sono i tempi di cottura, minori saranno i consumi di gas. 

 

Con Magic Cooker la cottura diventa più salutare perché permette un’alimentazione dietetica e naturaleoccorre meno condimento e così i cibi hanno più sapore e gli alimenti mantengono le proprietà organolettiche.  

 

Quando è arrivato a casa Magic Cooker  e ho aperto la scatola, l’ho osservato bene in tutte le sue parti, ho scorto velocemente il manualetto e il dvd (ricchi di contenuti) che lo accompagnavano e l’ho riposto, in attesa del rientro del consorte addetto ai montaggi di qualsivoglia oggetto.

Il montaggio in verità è semplicissimo, sono io un po’ pigra in queste faccende. 



 magic cooker  dvd istruzioni magic cooker

 

 

Devo ammettere che ero abbastanza scettica riguardo alle lodi che venivano tessute su questo coperchio e ora, in tutta onestà, dichiaro di essermi totalmente ricreduta.

 

La prima prova col Magic Cooker l’ho fatta a casaccio, ero impaziente e mi sono avventurata nel suo utilizzo senza prima leggere i suggerimenti che invece sono importantissimi, pochi, semplici, ma essenziali. 

 

Volevo farmi una semplice padellata di zucchine e di patate, ma non avevo tenuto conto di due regole importantissime con Magic Cooker: l’altezza della pentola e l’intensità della fiamma.


Con Magic Cooker infatti, a differenza della cottura tradizionale per la quale una normale padella o casseruola sarebbe stata ideale, si rende necessario utilizzare casseruole e pentole dai bordi alti, in modo che all’interno della pentola vi rimanga sufficiente spazio e si crei la camera d’aria, che è poi quella che consente ai cibi di cuocere uniformemente.

Questo particolare è essenziale nella cottura di pasta e riso. 

 

sistema magic cooker

 

La fiamma del fornello va abbassata non appena si raggiunge l’ebollizione, perché Magic Cooker, da quel punto in poi, manterrà la temperatura costante a meno di non togliere la pentola dal fuoco,  io invece l’ho mantenuta vivace per tutto il tempo con il risultato di aver affrettato troppo la cottura e quasi bruciavo il cibo. 

 

Melba-Red 1504  Melba-Red 1505  Melba-Red 1507

 

Al di là dei miei errori da pasticciona principiante, le zucchine e le patate sono risultate di sapore ottimo.

 

 Melba-Red 1508  Melba-Red 1510

 

Gli utilizzi successivi sono andati decisamente meglio. Sempre scegliendo preparazioni poco impegnative, ho cucinato spesso utilizzando Magic Cooker, così da prendere confidenza ed imparare ad utilizzarlo al meglio. 

L’ho provato in frittura e con stupore sia mio che di mio marito abbiamo constatato l’effettiva e notevole riduzione degli odori di fritto, il cibo è risultato croccante, dorato, ben cotto anche all’interno (a dispetto dei pochi minuti di cottura) e soprattutto non impregnato d’olio ma ben asciutto. 


Melba-Red 1602  Melba-Red 1604

 

Qualche giorno fa, l’ennesimo utilizzo, è stato un successo per me e per Magic Cooker la vera prova del nove. Vi racconto, così capite bene da dove deriva il mio entusiasmo. 

 

Mio marito, che di carne e di tagli di carne non si intende, qualche sera fa rientra a casa con un bel quantitativo di muscolo di equino, era convinto di aver fatto un affare e aveva intenzione di tagliarlo a fette e cucinarlo l’indomani alla griglia e mangiarselo con gli amici e collaboratori.

Appena vedo il trancione di carne, dico subito che non ha fatto un affare e, nonostante sia un bel tocco di carne, non è adatto all’utilizzo che ne vuole fare, gli suggerisco di ripiegare su uno spezzatino sperando la carne non risulti troppo dura.

 

Un po’ deluso, si mette al lavoro e la taglia a grossi pezzettoni, la condisce con olio, aglio e prezzemolo come da mio suggerimento e la ripone in frigo.

 

Il giorno dopo, verso metà mattina mi metto all’opera, affetto una grossa cipolla e la metto in una grande pentola a rosolare, utilizzo il Magic Cooker e constato che in effetti l’odore di cipolla nell’ambiente è molto meno fastidioso del solito.

Rosolata bene la cipolla, aggiungo qualche chiodo di garofano che poi tolgo dopo poco, giusto per insaporire. Butto la carne (già condita il giorno prima)  in pentola e la faccio andare per dieci minuti circa, poi aggiungo una quantità ad occhio di sale, pepe e noce moscata (amo le spezie) , faccio cuocere circa 10 minuti, poi aggiungo del buon vino rosso e lascio cuocere ancora per altri 10 minuti. 

Nel frattempo, apro due barattoli di fagioli borlotti e li scolo dalla loro acqua, li aggiungo alla carne e rimesto per bene, facendo andare ancora 10 minuti. 

A questo punto ho aggiunto 2 barattoli di polpa di pomodoro a pezzettoni, ho aggiustato di sale, aggiunto della salvia e lasciato cucinare a fuoco lento per una mezz’ora abbondante. 


 

Melba-Red 1534   Melba-Red 1535  Melba-Red 1536

In poco più di un’ora totale, lo spezzatino era pronto, aveva un bell’aspetto e lasciava andare un profumo invitante. 

L’assaggio non l’ho fatto di persona, perché non mangio carne equina, ma ho lasciato il verdetto ai commensali che hanno inviato complimenti e che quasi litigavano per contendersi quel poco di spezzatino avanzato perché satolli. 

La cosa che più mi ha stupita è stata la morbidezza della carne, che inizialmente si presentava davvero male e che ci lasciava presagire un insuccesso sicuro, invece mio marito stesso è rimasto allibito quando l’ha assaggiata, un successone!

Io credo che gran parte di merito debba andare al Magic Cooker che, con la sua capacità di sfruttare il vapore che si forma nella camera d’aria, permette ai cibi di cuocere come fossero in pentola a pressione. 


 

 Melba-Red 1626  Melba-Red 1627  Melba-Red 1630

 

Ormai ci sto prendendo la mano e mi diverto usando MC ad ogni occasione e probabilmente lo vedrete spesso comparire nelle mie ricette future, sono davvero soddisfatta e contenta di esserne venuta a conoscenza. 


 

Melba-Red 1733  Melba-Red 1734  Melba-Red 1731


MC oltre a dare un importante contributo in cucina fa anche la sua bella figura, il suo design è firmato Richard Ginori,  io trovo sia un bel coperchio, inoltre con le mie pentole e padelle si intona magnificamente.

Vi ho accennato al brevetto e allora vorrei aprire giusto una parentesi per spiegarvi che questo coperchio ha il brevetto industriale mondiale, cioè il top dei brevetti e non come quelli che si vedono applicati su molti prodotti che sono dei brevetti di figura e che premiano l’estetica, MC è fatto del migliore acciaio inox, è indistruttibile, ha una garanzia di 25 anni e _attenzione!_  è molto copiato, perciò attenti ai coperchi contraffatti che non garantiscono né qualità né sicurezza. 

 

 

Melba-Red 1721  Melba-Red 1727  Melba-Red 1728

 

A questo punto, molti di voi saranno curiosi di saperne di più sul MC e allora chiudo questo articolo segnalandovi il sito dove potrete trovare tutte le info che vi servono, potrete visionare prezzi e offerte promozionali, acquistare, trovare opportunità di lavoro e imparare realizzare tante piatti al MC grazie alla sezione dedicata alle videoricette. 


sito web:  http://italia.magiccooker.net/

su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Magic-Cooker/100225513449409?ref=hl


 

Melba-Red 1722  Melba-Red 1723

 

 


Rispondi

0 commenti su “Magic Cooker: per fortuna che il diavolo fa solo le pentole..