431067 2681562038599 1242775605 32111765 731235679 n

    

Nuvole scure 

che fanno ombra

sul paesaggio

stamane

così il cielo 

si è colorato

D’un tratto incuriosita 

esco in veranda

tendo le braccia

e

vedo piccoli cristalli

venir giù

poggiandosi sulle mie mani

 

Non sembra vero……

sei tu… 

lenta 

lenta

danzando

come farfalle

al suono d mille violini

volteggi

nell’aria

facendo 

dei giri intorno a te stessa

 

Piani piano

ricopri gli uliveti

rivesti gli agrumeti

ti soffermi sugli alberi

dai rami spogli

mentre il vento soffia e tu

scendi leggiadra

volteggi silenziosa

 

Tutto si ferma

il tempo

le strade

rimane solo stupore

dei bimbi festanti

che creano pupazzi di neve

fanno a gara

con i loro slittini

per irte discese

lanciando palle di neve

li vedi rotolarsi

nella candida coltre

di soffice bianca neve

 

Mentre il vento soffia 

scendo più fitta 

come bambagia bianca

sui tetti delle case

dai camini accesi e 

scoppiettanti

dove nonni raccontano 

ai pargoli

fiabe

racconti

storie vere di un tempo che…..

 

E tutto si copre 

di un bianco mantello

lenta lenta

fitta fitta

anche da noi sei arrivata…..

 

Quanti danni stai provocando

c’è chi ha perso tante cose

chi il raccolto 

chi la casa

chi invece non c’è più

ma di questo evento straordinario

lo si deve alla natura

 

Accettiamo con pazienza

una nuova primavera arriverà

ed allora lasceremo

un inverno sotto il gelo

per aprire

un nuovo cielo

di profumi primaverili………..

 

Coltre Bianca…….

0 thoughts on “Coltre Bianca…….

  • 12 febbraio 2012 at 11:46
    Permalink

    Lieve come la neve, “easy like a sunday morning”, grazie!

    Reply
  • 12 febbraio 2012 at 13:50
    Permalink

    fuori nevica…… poesia quanto mai a tema ^__^ molto bella!

    Reply
  • 13 febbraio 2012 at 13:11
    Permalink

    Candida e soffice come la neve…

    Reply

Rispondi